Ride troppo forte, rischia il carcere

208
0
CONDIVIDI

Robert Schiavelli, 42 anni, soffre di un leggero ritardo mentale. Ha una risata troppo forte per i vicini di casa, cosi rischia 30 giorni di carcere per disturbo alla quiete pubblica.

La sua vicina di casa ha chiamato diverse volte la polizia, per alcuni rumori provenienti dall’abitazione del signor Schiavelli: gli agenti hanno così multato l’uomo con 2 multe di 250 dollari l’una, oppure 15 giorni di carcere. La madre di Robert ha raccontato la vicenda ad una radio locale

Negli ultimi anni mio figlio è stato preso in giro dai vicini di casa, allora gli ho detto che l’unica cosa che poteva fare era riderci su! Che altro puoi fare quando qualcuno ti chiama ritardato?

Andrew Campanelli, il legale di Schiavelli, ovviamente ritiene la situazione assurda, in quanto non si capacita di come potrebbe essere un crimine il fatto di ridere.

fonte | Notizie

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS