Google Drive ora permette l’host di pagine web

962
0
CONDIVIDI

Molti di voi non si immagino nemmeno le potenzialità di Google Drive. Ad esempio, lo sapevate che questo cloud service dell’azienda di Mountain View permette l’hosting di pagine web? Sì, avete capito proprio bene. Ma come si mette in atto questa features? Scopriamolo insieme:

  1. Create una nuova cartella in Google Drive e impostate la condivisione come “Pubblica sul web”;
  2. Inserite al suo interno i file HTML, JS e CSS;
  3. Aprite questi file attraverso il tasto “Anteprima” presente nella toolbar.

anteprima Google Drive

Ora potete anche condividere quel determinato URL per far vedere a terzi il risultato del vostro lavoro.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS