Samsung sotto inchiesta: perdita di gas causa la morte di un operaio

509
0
CONDIVIDI

Alcune fonti coreane segnalano che Samsung ha coperto la morte di un operaio, in seguito a una fuga di gas avvenuta nello stabilimento di Hwaseong, in Corea. A quanto pare intorno alle 23:00 di domenica e alle 5 di lunedì mattina, ci sia stata un fuoriuscita di gas (circa 10 litri) da un serbatoio di acido fluoridico. La dinamica dell’incidente non è ancora chiara, ma pare che l’azienda, chiamando una squadra di manutenzione, non l’ha sufficientemente informata sui reali pericoli della perdita.

Fatto sta che ora Samsung è sotto inchiesta. Infatti l’incidente è stato dichiarato solo alle 15:00, un’ora dopo il decesso dell’operaio. Le autorità locali stanno ora indagando per cercare di comprendere la dinamica dell’accaduto. Samsung ha comunque tranquillizzato i cittadini, dichiarando che la perdita non fuoriuscirà dal perimetro dello stabilimento.

fonte | TheVerge

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS