Monitor Philips E-Line 237E4: la recensione

1585
0
CONDIVIDI

Ci ritroviamo quest’oggi a parlare di un monitor di casa Philips in grado di unire discrete caratteristiche hardware ad un prezzo decisamente competitivo per la sua categoria di appartenenza, introducendo anche un’interessantissima tecnologia per la connettività con dispositivi Mobile denominata MHL disponibile quest’oggi su diversi dispositivi android. Trattasi di un monitor 23 pollici Full Hd con pannello IPS retroilluminato a Led (Tecnologia WLED) con dimensioni di 58,4 cm (diagonale) ed un’area di visualizzazione effettiva pari a 509,18 mm (O) x 286,41 mm (V).

Il contrasto standard (1000:1) rientra nella media di prodotti della stessa categoria, tuttavia l’ausilio della tecnologia SmartContrast ti consente di ottenere un valore di tutto rispetto pari a 20.000.000:1,  la luminosità invece si attesta su un valore di 250 cd/m2 distribuita abbastanza uniformemente lungo tutto il pannello, senza tuttavia eccellere mai in questo parametro il monitor risulta discretamente luminoso, anche se abbiamo riscontrato un’efficenza migliore in condizioni di luce non particolarmente intensa.

Buono l’angolo di visuale, come del resto ci si aspetta da questo tipo di pannelli, pari a 178° sia orizzontalmente che verticalmente mentre la risoluzione ottimale per questo monitor corrisponde a 1920 X 1080 a 60 Hz, ovviamente stiamo parlando di un pannello a 16,7 M di colori con un formato 16:9 che ben si presta ad essere utilizzato per visualizzare DivX,DVD o Blu-ray; buona anche la mobilita del piedistallo che consente un’inclinazione del monitor da -5° a 20°. Il tempo di refresh di questo monitor si attesta intorno ai 7ms, valore non eccezionale per videogiocare (ma comunque comprensibile visto il pannello IPS), ma sufficiente in ambito professionale.

Philips E-Line 237E4 piedistallo

Per quanto concerne le caratteristiche fisiche del monitor possiamo sicuramente dirvi che la specifica che maggiormente risalta è il peso veramente contenuto (2,82 Kg con il pidistallo) per un prodotto comunque di questa grandezza, è ciò non è dovuto  alla scelta di materiali costruttivi di scarsa qualità, infatti il monitor pur così leggero è ben stabile e solido inoltre presenta delle linee molto semplici e raffinate con finitura lucida eccezion fatta per il piedistallo che presenta una finitura a scanalature sottilissime, inoltre lo spessore (3,7cm) seppur non al top della categoria risulta decisamente contenuto.

Prodotto con piedistallo (mm): 547 mm (L) x 420 mm (A) x 193 mm (P)

Il monitor è dotato inoltre di una coppia di diffusori da 2 Watt che consentono di ascoltare l’audio del nostro PC, tuttavia il volume risulta poco alto e il suono decisamente poco realistico ma è normale per questo tipo di diffusori, tuttavia va detto comunque che per un normale lavoro d’ufficio si prestano adeguatamente al loro compito. La connettività di questo monitor è caratterizzata dalla presenza nella parte posteriore dello stesso di:

  • 2 X HDMI (1 MHL – HDMI)
  • 1 X VGA
  • 1 X Jack 3,5 mm Audio In
  • 1 X Jack 3,5 mm Audio Out – Cuffie

Philips E-Line 237E4 retro

Il 237e4 è inoltre dotato anteriormente di 4 tasti a sfioramento per l’accesso e la gestione dell’OSD (semplice ed intuitivo) che però risultano poco sensibili e soprattutto per via del posizionamento (in basso a dx nel punto in cui la cornice si inclina verso l’interno) poco pratici in quanto effettivamente poco visibili, inoltre è presente un Led di stato Bianco che indica accensione o lampeggiando indica la fase di stan-by.

Ma veniamo dunque alla caratteristica principale di questo monitor che effettivamente lo rende appetibile principalmente ai possessori di smartphone/tablet: la tecnologia MHL, cioè la capacità di collegarsi ad un monitor trasferendo interamente il display di un dispositivo mobile, così da poter usufruire delle funzionalità del nostro apparecchio su di uno schermo decisamente più grande, permettendoti fra l’altro anche di ricaricare il dispositivo mentre si visiona un film addirittura con qualità HD, tale porta su questo monitor ci consente di catturare immagini a 1080P e 30 Hz, ho provato tale funzione sul mio Samsung Galaxy SIII che grazie ad un apposito accessorio consente di collegarlo tramite la porta micro USB al nostro Monitor, funzione questa, attivabile solo con l’alimentazione (di tipo usb) inserita, sicuramente è divertente poter giocare ai classici games da cellulare ad una dimensione finalmente MAXI, ma ancor più utile è visualizzare tutti i nostri filmati (anche in Hd) direttamente su un grande schermo con la possibilità di comandare senza che sia visibile direttamente il comando (esempio avanti, indietro, stop) i filmati sul nostro dispositivo mobile, il tutto mantenendo sempre carico il vostro dispositivo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS