La domanda di iPhone è forte nonostante i tagli nella produzione

631
0
CONDIVIDI

Le relazioni di Nikkei e del Wall Street Journal hanno suggerito che Apple  ha diminuito gli ordini dei componenti dell’iPhone 5 a causa di una debole domanda, e le azioni della società ha perso significativamente in borsa, aprendo per la prima volta sotto i 500 dollari quest’anno. Shaw Wu di Sterne Agee ha scritto questo martedì una nota agli investitori, da parte di Apple Insider, afferma che i controlli hanno indicato che la domanda di iPhone 5 resta vigorosa. L’analista ritiene che i recenti rapporti sono il risultato di tassi di rendimento migliori.

Nonostante le recenti preoccupazioni, Wu si aspetta che Apple abbia guadagnato, nel trimestre di dicembre, più di quanto previsto, con una vendita di 47,5 milioni di iPhone, con un margine lordo del 38,7%. Entrambe le stime sono al di sopra delle aspettative di Wall Street.

fonte | BGR

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS