Jailbreak Windows RT: Microsoft si congratula con lo sviluppatore

1977
0
CONDIVIDI

Windows RT, il sistema operativo di Microsoft per tablet, ha finalmente ricevuto oggi il jailbreak. Il gigante del software ha risposto congratulandosi con lo sviluppatore e dichiarando che il jailbreak di Windows RT è molto ingegnoso, ma non c’è nessun pericolo per la sicurezza del sistema operativo. E’ stato creato con lo scopo di poter eseguire applicazioni desktop ARM non firmate, ma Microsoft ha detto che il jailbreak è troppo complesso per essere eseguito.

Modificando i file relativi al livello di firma del codice sarebbe possibile aggirare il meccanismo di sicurezza “Code Integrity“. Il meccanismo blocca l’esecuzione delle applicazioni desktop non originali e quindi non firmate sul Windows Store. Microsoft ritiene che la presunta vulnerabilità nel kernel non possa essere sfruttata facilmente, in quanto devono essere soddisfatte determinate condizioni.

L’azienda dichiara che un normale utente di medio livello non può riuscire a fare certe cose e dunque il sistema non risulta essere vulnerabile. In futuro poi uscirà probabilmente qualche tool che permetterà di aggirare direttamente la sicurezza senza effettuare alcuna procedura.

fonte | TheVerge

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS