OS X 10.8 Mountain Lion supera Lion nel mese di dicembre

684
0
CONDIVIDI

OS X 10.8 Mountain Lion, l’ultima versione del sistema operativo desktop Apple, ha fatto proprio nel mese di dicembre più del 32% di tutto il traffico internet proveniente da computer Apple, raddoppiando così i tassi di crescita rispetto ad OS X 10.7 Lion. Cinque mesi dopo la prima release, Mountain Lion ha superato la quota mensile internet del suo predecessore, ovvero OS X 10.7 Lion, che ha impiegato circa 10 mesi per raggiungere lo stesso risultato.

Questi dati non possono che far sorridere Apple. Essi suggeriscono infatti un ciclo sano degli aggiornamento per molti utenti Mac, che sono pronti quasi immediatamente ad aggiornare il loro O.S. attraverso il Mac App Store.

Per quanto riguarda le quote globali nel mese di dicembre, Windows di Microsoft continua ad essere leader indiscusso con Windows 7 che fa proprio il 45,11%, mentre XP si piazza al secondo posto con il 39,08%. Windows Vista continua a perdere terreno con il 5,67%, ma riesce comunque a raddoppiare Mountain Lion di Apple, che attualmente possiede una quota di mercato pari al 2,27%. OS X 10.7 Lion e 10.6 Snow Leopard si dividono 2 punti percentuali ciascuno, mentre Windows 8 ha chiuso il mese di dicembre con una quota pari all’1,72%.

fonte | AppleInsider

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS