Motorola abbandona la Corea del Sud

363
0
CONDIVIDI

Motorola Mobility ha confermato che chiuderà la “maggior parte” delle sue operazioni in Corea. La conferma è arrivata dopo che il sito DDaily ha lasciato trapelare dei dettagli di una nota interna partita dal presidente di Motorola Mobility, Jung Chul-jong. La mossa fa parte di uno sforzo globale per ristrutturare le finanze della società. Dopo aver combattuto per lungo tempo, Motorola Mobility è stata acquistata da Google, che ha tagliato migliaia di posti di lavoro, e per contenere le perdite continue della divisione.

Motorola non è stata la prima azienda a lasciare la Corea. HTC ha lasciato il paese nel mese di luglio. In una dichiarazione rilasciata alla stampa, Motorola Mobility ha detto: “questa è stata una decisione difficile ma necessaria” e ha confermato che la vendita dei dispositivi mobili in Corea cesserà, oltre a fermare la ricerca e lo sviluppo.

fonte | The Verge

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS