Windows 8: fa presa sui giocatori e punta al 5%

742
0
CONDIVIDI

Windows 8 è sul 4,69% dei computer dei giocatori che usano Steam, il servizio di distribuzione digitale di Valve Software. I dati relativi al mese di novembre, cioè dopo un mese di disponibilità del nuovo sistema operativo Microsoft, fotografano il buon andamento di Windows 8, segno che delle 40 milioni di licenze vendute tante sono state aggiornamenti o nuove copie acquistate dai giocatori. A dire il vero a fare la parte del leone è la versione a 64 bit, con una quota del 4,25%, in quinta posizione. Davanti a sé ha Windows Vista a 64 bit (4,77%), Windows XP a 32 bit (10,36%), Windows 7 (13,98%) e Windows 7 a 64 bit (58,58%). In poco tempo il nuovo OS di Microsoft si è lasciato dietro la truppa di utenti che usa Steam su Apple OS X, ma ci sembra del tutto naturale.

È più interessante invece rapportare questo dato con quello di due servizi come StatCounter e Net Applications, deputati al monitoraggio degli accessi a Internet. Nel mese di novembre Windows 8 è stato usato da oltre l’1% degli utenti PC. Per la precisione StatCounter parla dell’1,44% mentre Net Applications dell’1,09%.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS