Mitsubishi interrompe la produzione di TV a retroproiezione

547
0
CONDIVIDI

Secondo una nota ottenuta da CEPro , Mitsubishi prevede di interrompere la produzione della sua linea di televisori a retroproiezione, segnando la fine della tecnologia televisiva a prezzi accessibili utilizzata da molti produttori. Anche altre società famose hanno abbandonato la tecnologia RP TV a favore dell‘LCD e in seguito delle LED TVSony ha fatto il salto di qualità nel 2007 mentre Samsung ha lanciato il suo ultimo modello RP TV nel 2008 per poi passare all’LCD. In una lettera ai centri di assistenza della società, l’amministratore esecutivo Junichi Nose ha annunciato che la società si concentrerà invece sulle sue linee di prodotti di proiettori e stampanti. 

Mentre alcune persone ritengono che la produzione di RP TV sia necessaria per mantenere il mercato dei televisori accessibile a tutti, altri ritengono inevitabile il passaggio alla produzione di TV a schermo piatto. E voi cosa ne pensate?

fonte | TheVerge

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS