Guida: Jailbreak Untethered iOS 5.1.1

438
0
CONDIVIDI

Poco fa vi abbiamo annunciato l’arrivo del Jailbreak Untethered di iOS 5.1.1 attraverso Absinthe 2.0, rilasciato anch’esso poche ore fa. Ora vi proponiamo la guida per eseguirlo.

Vi consigliamo di eseguire tutti i passaggi alla lettera, per evitare problemi.

Per eseguire il Jailbreak dovete essere aggiornati ad iOS 5.1.1.

1) Prima di tutto scaricate Absinthe 2.0 in base al Sistema Operativo che usate.

Se i link non funzionano andate qui e in fondo alla pagina troverete i link

2) Nel frattempo scaricate TinyUmbrella, che vi permetterà di salvare il vostro file SHSH.

3) Ora collegate il vostro iDevice al vostro Mac/PC, aprite iTunes ed eseguite un Backup del vostro dispositivo, magari in iCloud.

4) (opzionale) Finito il processo andate in impostazioni/Generale/Reset/ e cancellate tutti i contenuti presenti nel vostro iPod, iPhone o iPad per aumentare la velocità del processo del Jailbreak.

5) Ora chiudete iTunes e aprite Absinthe, assicuratevi che il vostro dispositivo sia collegato alla porta USB.

6) Quindi cliccate sul pulsante “Jailbreak” e aspettate che il processo sia concluso.

7) (opzionale) terminato il processo riaprite iTunes, selezionate il vostro dispositivo e facendo click con il tasto destro selezionate “ripristina da backup” per reinstallare le App e le Impostazioni cancellate all’inizio (passo 4).

8) Ora, se avete eseguito tutti i passaggi alla lettera avrete finalmente il Jailbreak del vostro dispositivo con iOS 5.1.1.

Per chi non ha ancora iOS 5.1.1 ma ha il Jailbreak con iOS 5.1 o precedente

Nel caso in cui voi non abbiate installato iOS 5.1.1 nel vostro iDevices ma avete iOS 5.1 o precedenti con il Jailbreak vi basta ripristinare il dispositivo con iTunes ed aggiornare ad iOS 5.1.1

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS