Dropbox: come cancellare la cache per recuperare spazio sul Mac

2066
0
CONDIVIDI

Se utilizzate il famoso servizio cloud Dropbox e avete bisogno di liberare spazio nell’hard disk del vostro Mac, vi farà sicuramente comodo leggere questa nostra guida. Molti di voi non lo sapranno ma Dropbox, silenziosamente, crea una cartella nascosta nei meandri del nostro computer Apple archiviando al suo interno tutti file di cache relativi ai file condivisi o sincronizzati all’interno della “nuvola” di Dropbox.

La cartella può arrivare a pesare anche più di 10 GB, ovviamente questo dipende da quanto avete utilizzato fino ad oggi il servizio di storage online. Tale cartella si trova nascosta all’interno del vostro Mac, quindi dovete abilitare la visualizzazione dei file nascosti. Per farlo aprite il terminale e digitate defaults write com.apple.Finder AppleShowAllFiles YES. Dopodiché riavviate il finder digitando Finder killall nel terminale. La cartella in questione, chiamata “.dropbox.cache.“, sarà ora ben visibile all’interno della cartella Dropbox. Fatene ciò che volete!

Se volete ripristinare la non visualizzazione dei file nascosti scrivete nel terminale il comando defaults write com.apple.Finder AppleShowAllFiles NO e riavviate il finder.

fonte | MacWorld

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS