Come migliorare la durata della batteria di iPhone, iPad e iPod touch

1895
0
CONDIVIDI

Tra app, giochi, musica, film e chi più ne ha più ne metta, l’autonomia della batteria non è mai abbastanza per gli utenti iPhone, iPad e iPod touch. Chi non conosce a fondo il sistema operativo mobile di Apple non sa che esistono alcuni accorgimenti da adottare quotidianamente per far rendere al meglio la batteria del vostro iDevice.

Ma quali sono questi accorgimenti? Scopriteli di seguito:

1) Ricaricate il vostro iPhone e iPad senza aver impostato la modalità Aereo. Se attivate la modalità Aereo non permettete al dispositivo iOS di ricaricarsi fino in fondo. Anche se vedete scritto 100%, la batteria non sarà mai veramente carica a piano, con modalità Aereo attiva;

2) Non impostate mai la luminosità al massimo;

3) Usufruite delle notifiche push solo per le app veramente necessarie. Molte app mettono a disposizione un servizio di notifiche push solo per scopi pubblicitari, disattivatele;

4) Disattivate il Push alle email. Andate su Impostazioni > Posta, contatti, calendari > Scarica nuovi dati e mettete in Off l’opzione “Push”. Al posto del servizio Push attivate il refresh dopo un tot. di tempo prestabilito;

5) Utilizzate la modalità Aereo per preservare la batteria. Attivatela quando sapete di non dover sfruttare le rete 3G;

6) Sincronizzate il vostro dispositivo iOS solo via cavo USB. Utilizzate la sincronizzazione WiFi solo quando iPhone, iPad e iPod touch è collegato ad una presa di corrente elettrica;

7) Disattivate il Bluetooth;

8) Mettete in Off servizi di localizzazione “Imposto fuso orario” e “iAd di posizione” da Impostazioni > Localizzazione > Servizi di sistema.

Utilizzando questi accorgimenti potete aumentare di circa un ora la durata della batteria del vostro iPhone, iPad e iPod touch.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS