HTC Titan: la recensione

1266
0
CONDIVIDI

Quando tutti si limitano a copiare il primo sistema operativo mobile studiato per dispositivi touchscreen, ovvero iOS, Microsoft ha il merito di creare una propria filosofia di interfaccia grafica rilasciando Windows Phone 7. Dopo all’incirca un anno dal suo rilascio, molte aziende hanno deciso di adottare questo sistema operativo sui loro smartphone di alta fascia, e una di queste è proprio HTC.

Nella recensione di oggi vogliamo mostrarvi uno dei migliori Windows Phone attualmente presenti in circolazione, l’HTC Titan. Questo dispositivo si aggiudica le prime posizioni in classifica per svariati fattori, tra i quali troviamo sicuramente il display. Lo schermo da 4,7 pollici rende questo dispositivo titanico (come d’altronde ci ricorda il suo nome). Purtroppo la risoluzione non supporta questa caratteristica, visto che i 480 x 800 pixels, spalmati su una superficie più vasta, non riescono ad avvicinarsi a quelli messi a disposizione da iPhone 4/4S con il suo Retina Display.

Tutto sommato una dimensione del display così grande facilita l’utilizzo del sistema operativo mobile di Redmond e rende l’esperienza di utilizzo unica nel suo genere, forse superabile solo dal Galaxy Note di Samsung. Aprendo il browser si ha come la sensazione di essere completamente avvolti dalla pagina internet che stiamo visualizzando, anche se Internet Explorer non si è rivelato essere un browser eccezionale. Così come nella visualizzazione di foto e video, che grazie all’ampio display sono più comode da visualizzare. Purtroppo delle dimensioni così grandi portano anche degli svantaggi, come la poca comodità nell’utilizzo con una sola mano. Ma una volta fatta l’abitudine sembrerà come non esserci stato mai nessun tipo di problema.

Passiamo ora con l’analizzare le connettività di questo dispositivo. L’HTC Titan è un quad-band GSM/GPRS/EDGE con supporto all’HSPA/WCDMA. In 3G è in grado di raggiungere velocità fino a 5.76 Mbps in upload e fino a 14.4 Mbps in download. Ovviamente troviamo anche le classiche connettività WiFi e Bluetooth 2.1. Il processore mette a disposizione 1,5 GHz di potenzia, più che sufficiente per far girare Windows Phone 7 in modo ottimale. Durante le varie prove da me svolte, non ho mai, e ripeto mai, subito rallentamenti o lag di nessun tipo.

La batteria è l’altro fattore determinante per il successo di questo dispositivo. Con uso medio/intenso del dispositivo riusciamo tranquillamente ad arrivare a fine giornata. Con uso intenso sicuramente arriverete a stento a sera, ma molto dipenderà anche dai servizi che andrete ad attivare durante l’arco della giornata.

Nella “sezione fotografica” troviamo una buona camera posteriore da 8 megapixel che scatta delle discrete fotografie e che è in grado di registrare video fino a 720p. Nella parte frontale troviamo invece una semplice VGA da 1,3 megapixel. Qui sotto potete dare uno sguardo ad una ripresa video a 720p e ad una fotografia scattata con questo HTC Titan.

Per quanto riguarda le altre features troviamo un sensore di prossimità, un sensore di luminosità ambientale, il giroscopio, 16 GB di memoria interna (12GB effettivi), antenna GPS interna e tecnologia A2DP per auricolari e cuffie stereo wireless.


Prodotto: Titan
Produttore: HTC
Prezzo: dai 480€ ai 560€ a seconda delle offerte.
Giudizio: 9/10 – Assolutamente il miglior Windows Phone in circolazione. L’aspetto titanico lo rende molto piacevole alla vista e i materiali conferiscono robustezza e qualità al tempo stesso. Il processore consente a Windows Phone  di svolgere egregiamente il suo lavoro e la batteria mette a disposizione una autonomia che permette anche ai più smanettoni di arrivare a fine giornata.
Dove Acquistare: nei migliori negozi di telefonia.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS