Guida: ridimensionare automaticamente le immagini su Mac con Automator

2320
0
CONDIVIDI

Automator è una comoda applicazione che permette a qualsiasi utente di creare delle piccole applicazioni da sfruttare nei momenti del bisogno. Se siete alle prese con un blog, sito internet o qualsiasi altra tipologia di contenuto che richiedere immagini a determinate dimensioni, potete creare (tramite Automator) una piccola applicazione che ve le modificherà automaticamente.

Vediamo come fare:

1. Per prima cosa aprite Automator sul vostro Mac. Nella finestra che vi appare scegliete di creare una nuova “Applicazione”.

2. Nella barra di ricerca posta in alto scrivere “Ridimensiona”, così da far saltare fuori la voce “Ridimensiona immagini”. Trascinate questo file all’interno dello spazio presente sulla destra.

3. Nella schermata di destra ora appaiono due stringhe, nella prima dovete impostare la cartella di destinazione del file che intendete modificare, mentre nella seconda (quella sotto) dovete scegliere la grandezza predefinita con cui volete ridimensionare le immagini. Quindi se volete ridimensionare un’immagine a 480 pixel, selezionate 480.

4. Ora salvate l’applicazione andando su Archivio>Salva, immettendo poi il nome e la destinazione del file da salvare.

Effettuando questi quattro semplici passaggi avete la vostra applicazione per il ridimensionamento automatico delle immagini. Se avete un’immagine larga 600 pixel, vi basta trascinarla sopra a questa applicazione per vederla subito ridimensionata a 480 (o il valore che avete scelto).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS