Guida: Jailbreak untethered di iOS 5.0.1 tramite Redsn0w 0.9.10b1

404
0
CONDIVIDI

Dopo una lunga attesa il Jailbreak untethered di iOS 5.0.1 è arrivato.

Questo Jailbreak è compatibile con:

  • iPhone 3GS,
  • iPhone 4,
  • iPod Touch 3/4G,
  • iPad 1.
Per quanto riguarda iPhone 4S e iPad ancora il Jailbreak di iOS 5 non è pronto.
Inanzi tutto avrete bisogno di Redsn0w o.9.10b1 (potete scaricarlo: per Windows qui, per Mac qui). Il vostro iDevice deve essere già aggiornato ad iOS 5.0.1!

Ora dovrete eseguire tutti i passi elencati qui sotto:

  1.  Collegate il vostro iDevice al  Mac/PC e mandatelo in DFU. (spegnete il vostro iDevice, tenete premuti contemporaneamente il tasto home e il tasto spegni per 10 secondi dopodichè rilasciate il tasto spegni e continuate a tenere premuto il tasto home per altri 10 secondi,avolte necessitano anche piu’ di 10″, si puo’ arrivare anche a 15 o 20);

  2.  Aprite redsn0w e cliccate su Jailbreak, quindi su Next: il programma vi mostrarà i procedimenti per mandare il dispositvo in DFU, ma se già lo avete fatto redsn0w passerà direttamente all’exploiting.

  3.  A questo punto redsn0w apporterà le modifiche preliminari e per il Jailbreak, ci vorrà qualche minuto. Appena finito si aprirà questa schermata:

1.  Selezionate:

  • Install Cydia, effettua l’installazione di Cydia;
  • Install Custom Bundle, permette di installare dei bundle modificati;
  • Install iPad baseband, installa la baseband dell’iPad che permette lo sblocco della baseband di iPhone stranieri;
  • Verbose Boot, che permette all’utente di avviare sempre il proprio iPhone in modalità Verbose;
  • Custom Boot Logo/Recovery Logo, abilita la possibilità di modificare il logo che si vede all’avvio/in recovery;
  • Deactivate, disattiva il proprio iPhone

2.  Dopo aver fatto questo redsn0w avvierà il caricamento della remdisk e appena finito e dopo aver riavviato l’iDevice avrete Cydia installato.

Se riscontrate qualsiasi problema segnalatecelo nei commenti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS