La Bundesliga torna “regina” del gol: tutti numeri dopo 7 giornate

96
0
CONDIVIDI
Bruun Larsen

Si torna a segnare a raffica in Bundesliga. Non che i gol siano mai mancati, però analizzando le prime sette giornate di campionato si evince come la tendenza rispetto allo scorso anno sia in netto aumento.

Sono state segnate 189 reti complessive, + 35 gol rispetto alla scorsa stagione e per la prima volta dal 2013/2014 la media reti è tornata a 3 gol per partita.

Nel campionato sono arrivati molti bomber di razza che primeggiano nella classifica cannonieri come Paco Alcacer (6 reti, capocannoniere), Plea (4 reti), Finnbogason (4 reti), Werner (4 reti) e Poulsen (4 reti).

Di questi 189 gol segnati, ben 41 sono stati realizzati da calciatori subentrati, 8 in più rispetto alla passata stagione e il numero più alto delle ultime 7 stagioni in Bundesliga. Il caso Borussia Dortmund è l’esempio più lampante, dove Alcacer, Bruun Larsen, Goetze, Pulisic Sancho hanno realizzato gol spesso decisivi proprio subentrando dalla panchina. In totale 13 sui 28 segnati dai gialloneri.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS