Lupo Martini, un cuore enorme: amichevole con il Wolfsburg per aiutare la rinascita di Amatrice

366
0
CONDIVIDI
Wolfsburg - Lupo Martini

Il 24 agosto scorso un terribile terremoto distruggeva il centro Italia devastando le cittadine di Amatrice, Accumoli, Arquata e Pescara del Tronto. Oltre 300 morti e l’ennesima tragedia con vite spezzate e sogni infranti in una fresca e terribile notte d’estate.  Un simile disastro ha colpito al cuore tutto il mondo, portando solidarietà e aiuti alle piccole città del centro italia dalle più disparate parti del continente.

L’iniziativa – Una delle ultime iniziative volte ad aiutare la rinascita di Amatrice (il Comune più grande e quello che ha pagato il più alto dazio in termini di danni strutturali e morti) arriva dalla Germania, più precisamente dalla Bassa Sassonia.

Lupo Martini
La rosa della Lupo Martini che milita nella Regionalliga Nord 2016/17.

La U.S.I Lupo Martini e V., società calcistica fondata nel 1962 a Wolfsburg da immigrati italiani che lavoravano nelle industrie della Volkswagen, ha voluto fare la sua parte organizzando un’amichevole con il Wolfsburg VFL e devolvendo l’intero incasso alla rinascita di Amatrice. L’anima italiana della Lupo Martini non poteva restare inerme di fronte al disastro del terremoto, per questo il Presidente della società, Rocco Lochiatto, ha ideato l’iniziativa chiamando in causa proprio la squadra più importante e rappresentativa della città che milita in Bundesliga.

Stadio Lupo
L’entrata del piccolo Stadio Lupo, impianto dove gioca le gare casalinghe la Lupo Martini e V.

L’amichevole verrà giocata il prossimo 6 ottobre (la Bundesliga riposa per l’impegno delle nazionali)  allo Stadio Lupo, impianto da 2000 posti dove la Lupo Martini gioca le partite casalinghe nella Regionalliga Nord (paragonabile alla nostra Serie D italiana). Bellissima è stata la risposta immediata del Wolsfburg, che tramite il d.g. Klaus Allofs, ha subito aderito all’iniziativa dedicando parole al miele all’Italia: “Il Wolfsburg possiede una grande comunità italiana e quindi per loro era scontato dare il nostro aiuto”.

Solo applausi per chi, nonostante le distanze, non dimentica le proprie origini e non resta fermo di fronte ad una simile tragedia. Adesso in tifosi di calcio di tutta Italia, hanno una nuova squadra per cui simpatizzare anche in Germania. Forza Lupo Martini!

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS