Stress del cane, come risolvere con rimedi naturali

79
0
CONDIVIDI

Lo stress del cane è un problema per i nostri amici a quattro zampe e per tanti dei loro padroni. Alla base del nervosismo dei cani ci possono essere molteplici cause: la solitudine quando rimangono da soli, il poco tempo dedicato a passeggiate e attività fisica, un cambio di casa ed eventi improvvisi come un forte temporale o dei fuochi di artificio.

Lo stress nei nostri amici a quattro zampe va contrastato prima di tutto con l’affetto, la vicinanza e l’attività fisica, ma quando ciò non basta non è raro vedere cani ululare in assenza del padrone, fare danni in casa, dare segnali di iperagitazione che possono portare, nei casi più gravi, persino a crisi epilettiche o problemi cardiaci.

Per evitare tutto questo è possibile ricorrere ad alcuni rimedi naturali. Erbe usate in molti casi anche per gli esseri umani che non addormenteranno il vostro cane, ma semplicemente lo calmeranno nelle situazioni di stress.

Echinacea: usata anche nell’omeopatia umana stimolatore del sistema immunitario, l’echinacea sul cane svolge un ottimo effetto calmante oltre a rafforzarne le difese immunitarie.

Valeriana: non ha bisogno di presentazioni. Il calmante per antonomasia è efficace anche sui cani come ansiolitico e come antidolorifico.

Erba di San Giovanni: un altro anti stress naturale che viene usato anche per l’uomo e produce effetti benefici anche sul migliore amico dell’uomo.

In commercio si trovano numerosi prodotti omeopatici dedicati ai cani. Prima di ogni somministrazione è bene consultare il veterinario per individuare quello più adatto al nostro amico a quattro zampe.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS