Si chiude il calciomercato, acquisti e cessioni dei 18 club di Bundesliga

349
0
CONDIVIDI
Walace Amburgo

Si è chiusa la sessione invernale di calciomercato. Tanti movimenti in Bundesliga, con alcuni club che hanno chiuso già affari per la prossima stagione. Andiamo a vedere nel dettaglio come si sono mossi i 18 club del massimo campionato tedesco. Protagonisti in positivo del mercato sono stati Wolfsburg, Mainz, Schalke 04, Dortmund e Amburgo.

Acquisti e cessioni di tutti i club di Bundesliga 

AUGSBURG:  Il club bavarese ha riportato in Germania l’ex Borussia Dortmund Lazio,  Moritz Leitner. Il centrocampista, 24 anni, ha firmato sino al 2021.

HERTHA BERLINO: Nessun arrivo per la compagine di Dardai. Si registra solo cessione di Jens Hegeler al Bristol City.

WERDER BREMA: E’ arrivato Thomas Delaney (acquistato ad agosto) e il ds Baumann ha piazzato anche l’acquisto di Ludwig Augustinsson che però arriverà a luglio.

DARMSTADT: I “Gigli” sono stati molto attivi sul mercato. Sono stati ingaggiati subito tre calciatori: lo svincolato difensore Steinhofer, l’ala Sidney Sam in prestito dallo Schalke 04 e l’attaccante Terrence Boyd dal Lipsia. Nell’ultima giornata di calciomercato il tecnico Frings ha ricevuto in regalo altri tre  difensori: Wilson Kamavuaka dal Panetolikos, Patrick Banggaard dal Midtjylland e il turco Hamit Altintop svincolato dal Galatasary. Ceduti Obinna Ben-Hatira (svincolati), Jungwirth al San Josè Hearthquakes. 

BORUSSIA DORTMUND: Altro acquisto intelligente e di grande lungimiranza messo a segno dalla coppia Watzke-Zorc. I gialloneri hanno infatti ingaggiato il talento diciassettenne svedese Alexander Isak dall’AIK per 9 mln di euro. Sono stati ceduti Adrian Ramos al Chongquin Lifan (in prestito al Granada fino a giugno) e Neven Subotic  passato al Colonia. 

EINTRACHT FRANCOFORTE: il club rossonero ha portato in Bundesliga l’ecuadoriano Andersson Ordonez dal Barcelona Guayaquil e il centrocampista Max Besuschkow dallo Stoccarda. Ceduti Flum al St.Pauli e Gerezgiher all’Holstein Kiel. 

FRIBURGO: Oltre ad alcune cessioni di secondo piano, la compagine di Christian Streich ha ingaggiato l’attaccante svizzero Vincent Sierro dal Sion.

AMBURGO: la società anseatica tramate il neo ds Todt è stata molto attiva sul mercato. Sono arrivati i difensori Mavraj dal Colonia e Papadopoulos dal Lipsia e il talento brasiliano Walace dal Gremio per rinforzare il centrocampo. Sono partiti Cleber (Santos), Spahic (rescissione) e Halilovic (Las Palmas).

HOFFENHEIM: i biancoblù di Nagelsmann hanno ceduto il cileno Vargas al Tigres, l’attaccante Atik allo Sturm Graz e il duo Sule-Rudy al Bayern Monaco per giugno. Il ds Rosen ha formalizzato l’ingaggio di Florian Grillitsch dal Werder Brema sempre per il prossimo campionato.

INGOLSTADT: gli Schanzer hanno ingaggiato il difensore Tisserand dal Monaco e il giovane Neumann dallo Schalke 04 per la prossima estate. Ceduti Roger all’Atletico Mineiro e Hauke all’Heidenheim.

COLONIA: ottimo mercato anche per i biancorossi di Stoeger. Acquistato il difensore Subotic dal Borussia Dortmund , l’attaccante Ratifo dall’Auerbach e il centrocampista Clemens dal Mainz. Ceduti Mavraj all’Amburgo Mladenovic allo StandardLiegi. 

Subotic Colonia
Neven Subotic riparte dal Colonia. Il serbo cerca il riscatto dopo 1 anno passato tra panchina e tribuna.

RB LIPSIA: la neopromossa da record della Bundesliga ha portato in Germania il talento francese Dayot Upamecano dal RB Salisburgo per 10 milioni di euro. Sono stati ceduti Boyd al Darmstadt, Papadopoulos all’Amburgo, Tourè allo Schalke 04Kalmar al Brondby e Vitaly al Bochum.

BAYER LEVERKUSEN: il Bayer ha messo a segno l’ennesimo colpo di straordinaria lungimiranza acquistando il talento giamaicano Leon Bailey dal Genk. Il diciannovenne ha firmato sino al 2022 e per lui il dg Voeller ha sborsato 13,5 mln più bonus, per un totale di 17,5 milioni.

MAINZ: grande protagonista di questo calciomercato invernale è stato il Mainz. Dopo la cessione di Malli al Wolfsburg (12,5 mln) e Clemens al Colonia, il dsSchroeder ha regalato al tecnico Schmidt l’attaccante Bojan Krkic in prestito dallo Stoke City, il difensore Sverko dal Karlsruher e il talento svedese Robin Quaison dal Palermo.

BORUSSIA MÖNCHENGLADBACH: oltre all’arrivo del neo tecnico Dieter Hecking, i Fohlen hanno acquistato il difensore francese Timothée Kolodziejczak dal Siviglia per 7,5 mln di euro.

BAYERN MONACO:  nessun aggiunta, almeno per gennaio, nel club Campione di Germania. Il Bayern ha ceduto in prestito Green allo Stoccarda e Badstuber allo Schalke 04, ufficializzando gli acquisti di due giovani tedeschi per la prossima stagione, ovvero Niklas Sule e Sebastian Rudy. 

Niklas Süle
Niklas Süle, neo acquisto del Bayern Monaco. Il difensore arriverà in Baviera insieme a Rudy il prossimo giugno.

SCHALKE 04: come sempre i Knappen non sono rimati a guardare nel calciomercato di gennaio. Sono arrivate le cessioni in prestito di Sam, Reese, Touré e Neumann. Junior Caicara è andato in Turchia al Basaksehir mentre Giefer si è trasferito al Bristol. Nel capitolo acquisti, Heidel ha portato in biancoblù l’attaccante Burgstaller dal Norimberga, il difensore Badstuber dal Bayern e il centrocampista Daniel Caligiuri dal Wolfsburg. 

WOLFSBURG:i biancoverdi avevano bisogno di normalità dopo i burrascosi mesi autunnali. Il neo ds Olaf Rebbe ha rivoluzionato la squadra cedendo il malinconico Julian Draxler al PSG (45 mln di euro), l’esterno Caligiuri allo Schalke 04, l’attaccante Bruno Henrique al Santos e il giovane talento Brekalo allo Stoccarda. In entrata i Lupi sono stati i super protagonisti del mercato in Bundesliga. Sono stati ingaggiati il difensore Dejagah (svincolato), il centrocampista Bazoer dall’Ajax, l’ala Ntep dal Rennes e soprattutto il regista Yunus Malli dal Mainz, l’uomo che dovrà portare ordine e geometrie nella squadra di Ismael.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS