CONDIVIDI

Quest’anno HTC ha deciso di svelare con largo anticipo rispetto alla solita tabella di marcia i suoi nuovi smartphone top di gamma. Il primo si chiama U Ultra, dispositivo caratterizzato da due display. Il primo, tradizionale, è da 5,7 pollici con una risoluzione di 2560×1440 pixel mentre il secondo, decisamente più piccolo, si posiziona nella parte alta dello smartphone. Il secondo schermo funziona come una scorciatoia che l’utente può sfruttare per avere un accesso rapido alle applicazioni, ai contatti, alle notifiche, etc…

Con il nuovo U Ultra, HTC si allontana dal design unibody preferendogli il vetro, lavorato con un approccio più moderno per migliorarne la lucentezza. L’HTC U Ultra monta un processore Snapdragon 821, 4 GB di RAM, 64 GB di storage (c’è uno slot MicroSD) e una batteria da 3.000mAh. C’è anche un lettore di impronte digitali all’interno del tasto home.

HTC U UltraLa fotocamera posteriore monta un sensore da 12 megapixel mentre quella frontale offre un’impressionante risoluzione di 16 megapixel. Niente più jack delle cuffie in favore di un unico connettore USB-C. Gli speaker sono sempre di tipo BoomSound.

Il secondo smartphone un po’ meno ambizioso rispetto l’HTC U Ultra si chiama U Play. Caratterizzato dallo stesso aspetto estetico del modello top di gamma, U Play monta uno schermo 1080p da 5,2 pollici senza, però, il secondo schermo a supporto.

Sarà disponibile in due varianti con 32/64 GB e 3/4 GB di RAM. Tutte e due le versioni avranno uno slot MicroSD e saranno alimentati da un processore MediaTek P10 Helio. La fotocamera posteriore è da 16 megapixel con lente f/2.0. Entrambi i modelli saranno equipaggiati con Android 7.0.

Mentre per l’HTC U Play l’arrivo sugli scaffali è previsto entro i primi mesi del 2017 (a un prezzo che si aggirerà tra i 400 e i 500 dollari) il modello U Ultra è già disponibile per il pre-ordine sul sito di HTC a un prezzo di partenza di 749 dollari (e con consegne previste entro marzo 2017).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS