I difensori scaldano il mercato in Bundesliga: le grandi pazze per Upamecano

159
0
CONDIVIDI
Upamecano

Con il mercato che si aprirà ufficialmente solo il 3 gennaio, sono già molte le operazioni portate a termine dalle squadre di Bundesliga, che come al solito si muovono con largo anticipo sulla concorrenza, per sistemare quelle che sono state le lacune in questi ultimi mesi del 2016. Sono tante le voci circolate nelle ultime ore, con i difensori per una volta al centro dell’attenzione.

Dopo una prima parte di stagione deludente il Borussia Mönchengladbach vuole iniziare con Hecking un nuovo corso ricco di soddisfazioni, e per farlo ha sicuramente bisogno di rinforzare una rosa che si è dimostrata di talento ma povera di alternative, e che ha pagato a caro prezzo anche i molti infortuni che hanno man mano messo fuori uso i vari Raffael, Traorè e Hermann. Già da qualche giorno si era parlato dell’interesse dei fohlen per Kolodziejczak, centrale in forza al Siviglia, e sembra che nelle ultime ore la trattativa abbia subito un’accelerata, con il dg Max Eberl pronto a chiudere per una cifra vicina ai 10 milioni, investimento oneroso ma necessario per completare un reparto troppo spesso in difficoltà nella prima metà di campionato.


Sempre a proposito di centrali si muove con decisione anche l’Amburgo, che dopo il colpo Mavraj è determinato a completare il reparto con un altro colpo di spessore: pare infatti che la squadra del nord sia decisa a riportare in patria Timm Klose, da un anno in forza al Norwich, squadra della seconda serie inglese; lo svizzero di Francoforte, ex Wolfsburg, ha faticato nei suoi primi mesi oltremanica, culminati con la retrocessione dei canaries, ed in questa stagione, dopo una partenza positiva, ha perso il posto da titolare, finendo sempre in panchina negli ultimi turni. L’Amburgo, forte della possibilità di offrire a Klose un posto fisso, è disposto a trattare, ma non sarà semplice portare a termine la trattativa, anche in virtù del fatto che il Norwich investì ben 12 milioni appena un anno fa.


Stesso ruolo, ma una decina di anni in meno, per Dayot Upamecano, giovanissimo difensore francese in forza al Red Bull Salisburgo; sul ragazzo, già titolare non ancora maggiorenne, si è scatenata una vera e propria asta, che vede coinvolte le principali squadre del panorama europeo, tra le quali Bayern e Barcellona, ma il canale preferenziale tra gli austriaci e il Lipsia potrebbe spingere il classe ‘98 verso la Germania dell’Est, andando a rinforzare la difesa della seconda della classe. Un’operazione tutta da decifrare, ma che ha già fatto storcere il naso a molti, tra i quali ovviamente il tecnico del Salisburgo Garcia, ormai stanco di vedersi portare via tutti i propri talenti senza poter opporre resistenza.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS