CONDIVIDI
airpods

Apple ha finalmente reso disponibili all’acquisto sul proprio sito gli AirPods presentati insieme con iPhone 7. I nuovi auricolari senza fili avrebbero dovuto essere già in commercio dalla fine di ottobre, ma alcuni problemi di progettazione ne hanno ritardato il lancio sul mercato, che comunque è arrivato ma non in tempo per i consueti regali di natale. Al momento, infatti, sul sito Apple gli AirPods sono disponibili con spedizione prevista entro quattro settimane al costo già stabilito di 179 euro.

airpodsIl problema principale per cui gli AirPods hanno ritardato il loro arrivo è la peculiarità che li porta a collegarsi allo smartphone o al mac con due connessioni differenti (una per auricolare). La non contemporaneità di questa connessione sembra generasse un effetto di ascolto non omogeneo tra i due auricolari che Apple ha voluto giustamente risolvere prima di farli entrare in commercio.

airpodsEquipaggiati con tanta tecnologia, gli AirPods sono attesi come una vera e propria rivoluzione nel campo degli auricolari senza fili. Il chip W1 permette, ad esempio, di rilevare quando l’utente li indossa per ascoltare musica e avviano o mettono in pausa la riproduzione in automatico. Facilità anche per l’abbinamento con i propri dispositivi Apple: basterà infatti estrarli dalla scatola (che funziona anche da ricarica) per associarli immediatamente. l chip W1 di Apple ultra efficiente consuma un terzo rispetto ai chip wireless tradizionali, così gli AirPods offrono fino a 5 ore di ascolto con una sola carica. La custodia progettata su misura mantiene ulteriore ricarica, per una durata totale di ascolto all’avanguardia nel settore pari a oltre 24 ore.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS