RB Lipsia, Rangnick lavora su acquisti e cessioni: a gennaio pronto l’assalto a razzo Dembélé

137
0
CONDIVIDI
Dembélé

Non basta il primo posto in Bundesliga e una serie invita di record da a fare invidia alle più grandi e blasonate realtà europee. Il RB Lipsia vuole continuare a vincere e crescere seguendo il suo progetto tecnico-sportivo. Un progetto che prevede l’ampliamento della sua rosa inserendo solamente calciatori Under 23 di grande qualità.

A gennaio il dg Rangnick dovrà sfoltire la rosa cercando una sistemazione a Boyd, Khedira e Kalmar, tre calciatori che hanno chiesto espressamente alla società di essere ceduti o in prestito oppure a titolo definitivo. Rangnick ha fatto sapere di voler accontentare le richieste dei calciatori ma senza tralasciare il capitolo acquisti.

Gol, assist e giocate di “Razzo” Dembélé – VIDEO

Propio in entrata infatti, il Lipsia potrebbe piazzare un colpo sensazionale cercando di strappare al Celtic l’attaccante francese Moussà Dembélé, autore di una sensazionale prima parte di stagione con la compagine scozzese. L’ex Fulham, 20 anni, alla sua prima stagione in biancoverde ha realizzato ben 17 reti in 28 partite tra campionato e Coppe, di cui ben 5 in Champions League. Dembélé ha una valutazione di 3 milioni di euro, anche se il Celtic difficilmente si priverà del suo centravanti senza guadagnare dalla vendita almeno 15/20 milioni di euro. Il francese è comunque sulla lista del Lipsia, che valuta di tentare l’assalto al calciatore già nel mercato di gennaio cercando magari di inserire qualche contropartita tecnica nella trattativa. Anche l’eliminazione degli scozzesi dalla seconda fase della Champions League, potrebbe favorire la volontà del calciatore di accelerare il suo passaggio in Bundesliga.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS