Bundesliga: quinta sconfitta consecutiva per lo Schalke, rischia di naufragare il progetto Weinzierl

62
0
CONDIVIDI
Heidel - Weinzierl

In oltre 100 anni di storia, non era mai accaduto. Lo Schalke 04 scrive purtroppo un triste record nella sua esistenza, perdendo per la prima volta 5 partite consecutive in un inizio di stagione terribile. Uno dei progetti più interessanti dell’intera Bundesliga, costruito dal duo HeidelWeinzierl, rischia di naufragare nel modo peggiore per colpa dei tanti cambiamenti estivi e di un assetto mentale non ancora da grande squadra. Anche i cambi in mediana con gli inserimenti dei giovani di “casa” Goretzka e Meyer, non sono serviti ad evitare l’ennesima debacle e un ultimo posto davvero amaro a zero punti. Sotto gli occhi del c.t. tedesco Loew, i biancoblù hanno regalato l’ennesima prestazione scialba, accesa solo da qualche lampo ma mai continua e incisiva per tutta la durata del match. Il ritorno di Koke in mediana, previsto tra qualche giorno, potrebbe portare quella tranquillità e quel filtro che Bentaleb e Stambouli non riescono a dare.

Contro un coriaceo e attento Hoffenheim, i Knappen non sono riusciti a sfruttare neanche il vantaggio lampo del camerunese Chuopo-Moting, venendo rimontati prima da Kramaric e poi superati dalla rete in contropiede dell’ex Stoccarda Lukas Rupp.

Vuoi conoscere tutte le novità del calciomercato di Bundesliga e le notizie più importanti provenienti dalla Germania?

Segui le nostre pagine Social

Facebook: https://www.facebook.com/tuttobundesliga/

Twitter: @TuttoBundesliga

Una squadra di grande corsa e talento quella di Nagelsmman, che nel finale di partita ha sofferto qualche attacco dello Schalke ma ha sprecato almeno tre contropiedi letali che potevano chiudere la partita. Stavolta però i biancoblù di casa sono stati più attenti di mercoledì scorso, quando al 92′ avevano concesso il pareggio al Darmstadt. Un successo che conferma quanto di buono fatto dal giovane tecnico Nagelsmann, con l’Hoffenheim che potrà giocarsi fino alla fine un posto in Europa League.

A questo punto lo Schalke è atteso da un netto cambio si rotta, iniziando dal turno di Europa League di giovedì, competizione dove lo Schalke ha conquistato l’unico successo di settembre con il blitz di Nizza. Fino ad oggi Weinzierl non rischiava nulla ma senza un successo nel prossimo turno di campionato contro un difficilissimo Borussia M’Gladbach, tutto potrebbe cambiare in pochissimo tempo. Sarebbe un peccato dopo aver speso in estate quasi 40 milioni di euro ed essersi candidati come l’anti Borussia Dortmund. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS