IFA 2016: Hasselblad e Lenovo insieme con il nuovo Moto Mod Hasselblad True Zoom

193
0
CONDIVIDI

Dopo Leica e Huawei,  anche un altro storico marchio della fotografia si affaccia per la prima volta nel settore degli smartphone: stiamo parlando della storica azienda svedese produttrice di fotocamere Hasselblad che, in occasione dell’IFA 2016 – l’importante fiera dedicata all’elettronica di consumo che si sta svolgendo in questi giorni a Berlino – ha svelato assieme alla cinese Lenovo, il nuovo Moto Mod Hasselblad True Zoom, un modulo fotografico dedicato alla linea di smartphone Android Moto Z.

Tramite questo nuovo modulo, oltre a tutta l’esperienze di Hasselblad nel campo della fotografia, l’utente avrà a disposizione il design e l’ergonomia di una compatta di fascia alta combinato alla praticità e alle funzionalità di uno smartphone: Hasselblad True Zoom è infatti equipaggiata con un sensore 1/2.3″ CMOS da 12 megapixel, obiettivo ad apertura variabile f/3.5-6.5 con zoom ottico 10x, con lunghezza focale equivalente di 25-250mm, stabilizzatore ottico dell’immagine, flash Xenon e controlli per lo zoom e otturatore fisici. A ciò si aggiungono la possibilità di scattare immagini in formato RAW, la condivisione rapida delle foto appena scattate, e il backup automatico di tutte le immagini in alta qualità  su Google Foto con uno spazio di archiviazione gratuito per due anni. Il peso del modulo è di 145g.

Il nuovo Moto Mod Hasselblad True Zoom sarà disponibile a breve al prezzo di 299 euro. Per maggiori dettagli potete fare riferimento alla pagina dedicata sul sito ufficiale.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS