Canon annuncia i nuovi zoom EF 16-35mm f/2.8L III USM e EF 24-105mm f/4L IS II USM

350
0
CONDIVIDI

Novità da Canon anche per quanto riguarda la propria gamma di obiettivi: assieme alla nuova e attesa DSLR professionale EOS 5D Mark IV, l’azienda giapponese ha anche ufficializzato due nuovi obiettivi della serie L, lo zoom grandangolare EF 16-35mm f/2.8L III USM e lo zoom standard EF 24-105mm f/4L IS II USM. Andiamoli a conoscerli nel dettaglio.

Canon EF 16-35mm f/2.8L III USM

Canon EF 16-35mm f2.8L III USM

Dedicato ai fotografi matrimonialisti e ai fotoreporter, questo obiettivo assicuraun’eccezionale qualità d’immagine grazie ad uno schema ottico composto da 16 elementi in 11 gruppi tra cui una lente a doppia superficie asferica GMo (Glass Moulded) e una in vetro UD (Ultra Low Dispersion), che aiutano a ridurre la distorsione dell’immagine e l’aberrazione cromatica, e ai rivestimenti Subwavelength e Air Sphere, che contribuiscono a eliminare gli effetti di ghosting e flare dalle immagini. L’ampia apertura f/2.8 permette di sfruttare al massimo la luce disponibile, mentre un diaframma con apertura circolare a 9 lamelle, due in più rispetto al predecessore, produce un’incredibile profondità di campo. Presenti inoltre un motore USM ad anello standard e di una CPU ad alte prestazioni, che garantiscono una messa a fuoco più rapida. La distanza minima di messa a fuoco è di 28cm, il diametro del filtro è pari a 82mm, mentre il peso è di 790g.

Il Canon EF 16-35mm F2.8L III USM sarà disponibile da fine ottobre al prezzo di 2.199 dollari. Per maggiori dettagli potete fare riferimento alla pagina dedicata sul sito ufficiale.

Canon EF 24-105mm f/4L IS II USM

Canon EF 24-105mm f4L IS II USM

Ideale per chi ama viaggiare leggero e scattare immagini di qualità eccellente, questo nuovo zoom standard si caratterizza per uno schema ottico composto da 17 elementi in 12 gruppi, con rivestimento Air Sphere Coating integrato che protegge dagli effetti di di flare e immagini fantasma. L’escursione focale di 24-105 mm e l’apertura costante f/4 risulta ideale per una grande varietà di soggetti e condizioni di illuminazione. Lo stabilizzatore d’immagine offre un effetto equivalente a una velocità dell’otturatore di 4 stop più rapida rispetto ai 2,5 stop del modello precedente mentre il nuovo progetto EDM offre un controllo del diaframma silenzioso durante la registrazione dei filmati. La distanza minima di messa a fuoco è di 45cm, il diametro del filtro è pari a 77mm, mentre il peso è di 795g.

Il nuovo Canon EF 24-105mm f/4L IS II USM sarà disponile da fine ottobre al prezzo di 1.099 dollari. Per maggiori dettagli potete fare riferimento alla pagina dedicata sul sito ufficiale.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS