Borussia Dortmund, altro fatturato record: i gialloneri tornano sopra i 300 milioni

360
0
CONDIVIDI

La scintillante campagna acquisti estiva del Borussia Dortmund, ha riportato la squadra di Tuchel nell’élite del calcio europeo e tedesco. I tanti giovani di qualità (Dembélé su tutti), il ritorno di Mario Gotze oltre all’approdo dell’altro Campione del Mondo André Schurrle, hanno trasformato la squadra giallonera in una delle prossime mine vaganti in Champions League.

Oltre all’aspetto tecnico però, il Borussia Dortmund è tornato nella Top 10 europea grazie al nuovo bilancio record stabilito dalla società. Al 30 giugno 2016 infatti, il Borussia ha superato nuovamente i 300 milioni di euro, cifra già superata nell’anno di grazia 2012/2013 quando i gialloneri guidati da Klopp raggiunsero la finale di Champions League e vendettero Gotze al Bayern Monaco per 37 milioni di euro. Quest’anno la cifra arriva a 376 milioni di euro, sfiorando il tetto record di 400 milioni. 

Vuoi conoscere tutte le novità del calciomercato di Bundesliga e le notizie più stravaganti provenienti dalla Germania?

Segui le nostre pagine Social

Facebook: https://www.facebook.com/tuttobundesliga/

Twitter: @TuttoBundesliga

Il CEO Hans Joachim Watzke (che alle 12 di oggi ne informerà la stampa) è pianamente soddisfatto del nuovo fatturato record, considerando che nella scorsa stagione il Borussia ha disputato l’Europa League con il conseguente dimezzamento degli introiti. Questo risultato rileva ancora di più l’incremento  delle entrate da sponsor e delle vendite di Merchandising, con il valore totale del club lievitato di oltre 30% in pochi anni. Di questo passo il Borussia Dortmund può restare ai livelli dei maggiori club europei, ancora molto indietro rispetto a Bayern Monaco e Real Madrid (rispettivamente 524 e 577 milioni di euro) ma alla pari di club come Atletico Madrid, Juventus, Liverpool e Arsenal. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS