Serie A 2016/2017: chi scegliere al fantacalcio? Un occhio al calciomercato

8029
0
CONDIVIDI

Ora che l’Italia è stata eliminata degli Europei, l’attenzione dei tifosi è ritornata interamente sulle vicende della propria squadra del cuore, in un periodo in cui a farla da padrone è il calciomercato, protagonista assoluto dei mesi estivi. Sotto l’ombrellone si sogna una stagione di conferme, di rivincite, di obiettivi che possono essere raggiunti grazie all’acquisto di un nuovo campione.

Un tema che appassiona in particolar modo tutti i fantallenatori, ovvero coloro che si divertono a giocare al fantacalcio e aspettano in trepidante attesa di sapere quali saranno i giocatori da poter schierare nelle proprie fantaformazioni.

Nell’ultimo periodo poi questa mania sta dilagando anche grazie ai daily fantasy sport, cioè la versione “quotidiana” del fantacalcio nella quale si possono creare nuove formazioni tutti i giorni e partecipare a differenti tipi di tornei. L’anno scorso sono stati in migliaia ad aprire un conto gioco su Fantasfida, il principale operatore italiano e sicuramente in moltissimi stanno già bramando i nomi che si sentono circolare sui giornali sportivi, in attesa di poterli utilizzare nella propria fantasquadra.

Si sa però che le chiacchiere estive sono spesso foriere di “bufale” clamorose, così come di colpi a effetto che spiazzano tutti i tifosi. Vediamo quali sono a oggi le squadra che si stanno muovendo meglio e quelli che potrebbero essere i nuovi idoli delle Serie A.

È d’obbligo partire parlando dei campioni in carica, ovvero della Juventus. Nonostante fosse già considerata la squadra più forte del campionato, la Vecchia Signora non si è fatta mancare alcuni grandi colpi, come Pjanic, Dani Alves e Benatia. Certo, in attacco c’è ancora da vedere quale sarà il post Morata, ma in Corso Galileo Ferraris hanno dimostrato in passato di saper sostituire i giocatori ceduti. In ogni caso arriverà ancora un centrocampista, un attaccante e un esterno destro: i nomi buoni sono Cuadrado (tornerebbe dal Chelsea), Andre Gomes (il suo arrivo però potrebbe coincidere con la cessione di Pogba) e Pjaca (conteso anche dal Milan).

pjanic-juventus-1

Proprio il Milan avrà un budget d’eccezione, garantito dai nuovi investitori cinesi che stanno rilevando la società dalla famiglia Berlusconi. Arrivato Montella in panchina, non è detto che ci sia qualche passaggio di maglia clamoroso, come per esempio quello di Jovetic in rossonero. Come ricordato prima anche i rossoneri seguono il talento Pjaca e si sono già assicurati il bomber principe dell’ultima Serie B, ovvero Lapadula. Per il centrocampista si pensa a un altro ex Inter come Kovacic mentre per l’attacco il regalo potrebbe essere Jackson Martinez, che milita proprio in Cina e potrebbe essere ceduto in prestito ai rossoneri. Se l’anno scorso avete puntato su Bacca, quest’anno probabilmente sarete costretti a cambiare: il colombiano sempre avere la valigia pronta per tornare in Spagna.

FBL-EURO-2016-FRIENDLY-CRO-SMR

Nuova proprietà cinese anche per l’Inter, che ha già messo a segno il colpo Banega a parametro zero. I nuovi investitori non potranno immettere sul mercato cifre consistenti, a causa dei paletti del FFP, ma l’aria che si respira intorno al Biscione sembra buona. Dopo il rifiuto del Sassuolo per Berardi, si punta forte su Gabriel Jesus, considerato il nuovo Neymar: per lui c’è la coda ma l’Inter avrebbe dalla propria parte Ronaldo “Il Fenomeno”, che sta provando a convincere il ragazzo a sposare la causa nerazzurra. Intanto in difesa è già arrivato l’argentino Ansaldi e si parla di un interessamento per il portoghese Joao Mario.

La Roma, orfana del sopracitato Pjanic, puntato molto sul recupero di Strootman e sulla bravura del suo tecnico Spalletti. Si lavora alla conferma di Digne, oltre che all’inserimento di Mario Rui. Tutto da scoprire sarà Gerson, stellina brasiliana strappata nel corso dell’inverno a Barcellona e Juventus: potrebbe essere lui il grande colpo in chiave giallorossa. Sicuramente servirà un difensore centrale, con Vermaelen che potrebbe fare al caso della Roma, anche se si parla sempre di Caceres come operazione low cost. In attacco confermato El Shaarawy, mentre per Dzeko si aspetta un’offerta che possa far rientrare dell’esborso fatto appena 12 mesi fa. In quel caso si potrebbe puntare a un big anche nel reparto avanzato, con i giallorossi che metterebbero volentieri le mani su Zaza.

gerson-roma

Chiudiamo col Napoli del vulcanico  presidente De Laurentis, che dopo le scintille con Higuain, starebbe pensando di mettere a segno alcuni colpi pesanti per dimostrare al Pipita che i partenopei possono competere ad alti livelli. Nelle ultime ore si è parlato di un’offerta per De Sciglio, mentre va avanti da un po’ la trattativa per il messicano Herrera. In attacco si è cercato l’affondo su Milik dell’Ajax, dopo aver inseguito a vuoto Pjaca. A centrocampo dovrebbe essere fatta per Zielinski dell’Udinese (lo scorso anno a Empoli) e attenzione al colpo Candreva: il Napoli ha superato l’Inter nella corsa al laterale azzurro.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS