Calciomercato Bundesliga: Tawatha abbraccia Francoforte, colpo Diagne per il Werder

103
0
CONDIVIDI
Diagne

Si scalda il calciomercato in Bundesliga con la maggior parte delle squadre già impegnate nei ritiri estivi.

Dopo aver portato a Francoforte l’attaccante Ante Rebic, l’Eintracht ha ingaggiato dal Maccabi Haifa il terzino Taleb Tawatha. Il ventiquattrenne ha firmato un contratto fino al 2019 e sarà a disposizione di Kovac già nella giornata di domani. Si muove anche il Werder Brema, con il neo ds Baumann che ha trovato il difensore centrale che cercava.

Dal Rennes arriva Fallou Diagne, 26 anni, per 1,5 milioni di euro. Il difensore era da tempo nel mirino del Werder e oggi sosterrà le visite mediche per poi mettersi a disposizione di Skripnik. Diagne ha giocato già in Bundesliga dal 2012 al 2014 con la maglia del Friburgo, collezionando 56 presenze. E’ un colpo che ci voleva dopo l’improvvisa partenza di Ujah per la Cina, con il Werder che ha incassato 11,5 milioni di euro.

Sané – Si fa ingarbugliata invece la situazione legata a Salif Sané. Il calciatore ha dichiarato all’Hannover la sua volontà di non scendere in seconda divisione e di voler restare in Bundesliga. Il Colonia da tempo ha trovato un’intesa economica con il calciatore ma non con l’Hannover, che per il suo cartellino ha chiesto 10 milioni di euro.

Il Colonia è disposto ad arrivare a 6/8 milioni, cifra ritenuta al momento troppo bassa dalla dirigenza sassone. Il tempo però stringe e il Colonia può aggiungere al massimo qualche bonus alla sua offerta prima di ritirarsi e virare su Nenad Subotic, valutato dal Borussia Dortmund sui 5 milioni di euro.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS