E3 2016: riassunto della conferenza Sony

1146
0
CONDIVIDI

E per chiudere in bellezza le conferenze ufficiali dell’E3 2016, non poteva che mancare la grande compagnia nipponica Sony, che sale sul palco della fiera losangelina foriera di sorprese e novità. Vediamo insieme le novità di maggior rilievo

La conferenza si apre in pompa magna con una meravigliosa orchestra accompagnata da un coro di voci liriche che presagiscono l’avvento di un titolo molto caro a Sony e all’utenza.

  • God Of War: ebbene sì, Sony apre col botto la sua conferenza con God Of War, nuovo capitolo reboot della celebre saga sviluppato da Sony Santa Monica in esclusiva PlayStation 4. Viene mostrato un Kratos invecchiato, col barbone, che è fuggito dalla Grecia per rifugiarsi nelle innevate terre scandinave, in cerca di pace e redenzione. Qui è riuscito a ricostruirsi una vita e ora vive con suo figlio. Pur trattandosi di un sequel, Santa Monica ha affermato che il titolo sia un reboot dal punto di vista del gameplay, molto più improntato al GDR free roaming e ad un combat system meno frenetico ma più lento e studiato. E’ stato mostrato un trailer di gameplay.

  • Days Gone: si prosegue poi con Sony Bend Studios che ci presenta una nuova IP, un tps survival-horror ad ambientazione post-apocalittica, che strizza molto l’occhio a The Last of Us.

  • The Last Guardian: si torna a parlare del terzo capitolo della ICO saga, The Last Guardian, in esclusiva per PlayStation 4. A grande sorpresa -ma neanche tanto- viene finalmente svelata la release date, fissata per il 25 ottobre 2016, per la felicità degli impazienti fan.

  • Horizon Zero Dawn: anche la nuova IP dei Guerrilla Games, in cui la tecnologia incontra l’era preistorica, torna a mostrarsi in tutto il suo splendore, grazie ad uno spettacolare trailer di gameplay che ci illustra il mondo di gioco, feature di gameplay e combat system.

Detroit Become Human: pubblicato un nuovo trailer di gameplay del nuovo titolo sviluppato da David Cage di Quantic Dream. Nel corso del gioco si potranno impersonare più personaggi e ogni singola scelta presa condizionerà la trama e il mondo di gioco.

  • Resident Evil VII: Parte un trailer in cui il protagonista si risveglia in una stanza buia al cui interno sono presenti degli inquietanti manichini sporchi e rovinati. Buio, rumori inquietanti, un telefono che squilla e luci ad intermittenza delineano la cornice di un’ambientazione prettamente horror. Trattasi di Resident Evil VII, che si mostra per la prima volta al mondo. Il titolo supporterà il PS VR quando uscirà il 24 gennaio 2016. Una demo è disponibile da subito per i membri del PS Plus.

  • PlayStation VR: seguono poi alcuni titoli in esclusiva e non per il Visore di Realtà Virtuale di Sony, PlayStation VR, che sarà disponibile sul mercato a partire dal 13 ottobre. Al lancio sarà supportato da circa 15 titoli, un catalogo che stando alle premesse crescerà col tempo. Tra i primi titoli che lo supporteranno abbiamo Star Wars Battlefront: X-Wing VR Missions, Batman Arkham VR, Final Fantasy XV: VR Experience.

 

  • COD Infinite Warfare: è stato presentato il nuovo capitolo di COD, il quale si mostra in un nuovo trailer di gameplay nello spazio. Saranno presenti anche alcune battaglie in prima persona tra navicelle spaziali. Alla fine è stata annunciata anche una versione rimasterizzata in HD per il primo capitolo di Modern Warfare.

 

  • Crash Bandicoot: dopo i numerosi rumor circolati in rete circa un possibile nuovo capitolo o Remake sul Bandicoot più famoso del mondo dei videogiochi, ecco che Sony annuncia una HD Collection dei primi 3 capitoli di Crash Bandicoot. Oltre a questo, Sony annuncia che Crash entrerà a far parte del roster del nuovo titolo di Skylanders.

  • Death Stranding: sale sul palco dell’E3 Andrew House, Presidente e CEO di Sony Interactive Entertainment, per fare un importante annuncio. Ritorna in grandissima forma sulla scena videoludica dopo una lunga assenza, il maestro Hideo Kojima, padre della storica saga di Metal Gear, per presentare il suo nuovo progetto di Kojima Productions. Dopo una breve auto-introduzione, e dopo essere stato acclamato dal pubblico con tanto di standing ovation, ecco che Kojima presenta un particolarissimo e criptico trailer in CGI sul suo nuovo gioco. Il protagonista di questo nuovo action a tema sci-fi sarà interpretato dall’attore Norman Reedus.

  • Spider-Man: per finire, viene mostrato il nuovo lavoro di Insomniac Games, dedicato all’amichevole uomo ragno di quartiere. E’ stato trasmesso un breve cinematic trailer ed è stato indicato un generico nome “spidermanps4”, titolo in via di sviluppo in esclusiva per console Sony PlayStation 4.

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS