Premier League, calendario 2016/17: esordio Leicester contro l’Hull City, subito Arsenal-Liverpool

268
0
CONDIVIDI
Leicester

Inizierà sul campo del neopromosso Hull City la stagione 2016-2017 del Leicester di Ranieri, campione di Inghilterra dopo lo splendido trionfo di poche settimane fa; è questo uno dei principali responsi della mattinata odierna in Inghilterra, dove sono stati stilati i calendari del prossimo campionato.

La prima giornata, che si aprirà sabato 13 agosto, vedrà subito un grandissimo big match: all’Emirates si sfideranno infatti Arsenal e Liverpool, due delle squadre che si presenteranno ai nastri di partenza con ambizioni di titolo; da un lato la truppa di Wenger, che ancora una volta siederà sulla panchina londinese, dall’altro quella di Klopp, che dopo l’arrivo nel Merseyside lo scorso novembre avrà la possibilità finalmente di operare da subito con i suoi giocatori, e soprattutto quella di fare mercato seguendo le sue idee.

Il primo turno offrirà poi tanti altri spunti, tra i quali l’attesissimo esordio di Mourinho e Conte sulle panchine di Manchester United e Chelsea: i red devils esordiranno in trasferta sul campo del Bournemouth, mentre l’allenatore che in questi giorni sta conducendo la nazionale azzurra agli Europei francesi si troverà subito impegnato in un derby mai banale, quello con il temutissimo West Ham.

Arsenal - Liverpool
Il big match tra Arsenal e Liverpool aprirà la stagione di Premier League

Nuova avventura in Inghilterra anche per Guardiola, che nella sua prima volta in gare ufficiali all’Etihad con il Manchester City affronterà il Sunderland. Come l’Hull City, anche le altre due neopromosse Middlesbrough e Burnley esordiranno tra le mura amiche, rispettivamente contro Stoke City e Swansea, mentre chiuderanno il quadro della prima giornata gli incontri Crystal Palace-WBA, Southampton-Watford e Everton-Tottenham, con gli spurs, vero rivale nella corsa al titolo del Leicester quest’anno, che se la vedranno con l’altra squadra di Liverpool, che da poche ore ha affidato la panchina al Ronald Koeman.

Scorrendo più avanti con il calendario, già alla seconda si rivivrà la magia di Leicester-Arsenal, fantastiche protagoniste del campionato da poco concluso, mentre nel weekend del 10 settembre andrà in scena l’attesissimo derby di Manchester, reso ancora più appetitoso dall’eterna rivalità tra i manager Mourinho e Guardiola, che torneranno a sfidarsi dopo gli epici match della Liga.

Il sesto turno proporrà il derby londinese tra Chelsea e Arsenal, mentre tre settimane più tardi andrà in scena il derby d’Inghilterra tra Liverpool e Manchester United, che la settimana successiva scenderà a Stamford Bridge per affrontare il Chelsea di Conte; tra gli altri appuntamenti imperdibili, spazio ai derby del nord di Londra (5 novembre) e di Liverpool (17 dicembre), mentre nel turno che aprirà il 2017, nel secondo giorno dell’anno, i fari saranno puntati su White Hart Lane, dove sarà battaglia tra Tottenham e Chelsea, in uno dei tantissimi, e sempre appassionanti, derby londinesi.

La stagione, che prenderà ufficialmente il via domenica 7 agosto con il Charity Shield tra Leicester e Manchester United, trionfatore in FA Cup, si chiuderà il 21 maggio del prossimo anno, e tutti si aspettano che quella che aprirà i battenti tra meno di due mesi possa essere la più competitiva, e combattuta, della storia della Premier League.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS