WWDC 2016: Apple potrebbe portare gli iMessage su Android

123
0
CONDIVIDI
iMessage isis

Al keynote di apertura del WWDC 2016, evento dedicato agli sviluppatori, Apple annuncerà l’apertura del suo servizio iMessage anche agli utenti Android. Ad anticipare la novità una fonte molto vicina ai piani della società californiana.

Grazie a questa ormai probabile apertura gli utenti iPhone, iPad e Mac potranno comunicare liberamente con quelli Android senza dover spendere soldi per gli SMS tradizionali o senza l’obbligo di utilizzare app di terze parti come WhatsApp o Telegram.

L’azienda punta molto sul servizio iMessage. Nel mese di febbraio, Eddy Cue, vicepresidente senior della divisione Internet Software and Services di Apple, ha annunciato che il numero di iMessage inviati supera i 200.000 ogni secondo.

La fonte che ha anticipato l’arrivo di iMessage su Android fa sapere che i piani di Apple sono sempre in continua evoluzione e che lunedì potrebbe anche non esserci l’annuncio. La fonte, però, è sicura che l’arrivo di iMessage nell’ecosistema Android ci sarà sicuramente entro la fine dell’anno.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS