Tesla: inaugurata una nuova stazione ricarica a nord di Roma

289
0
CONDIVIDI

Tesla prosegue i lavori per consentire ai proprietari delle sue autovetture elettriche di viaggiare attraverso la nostra penisola senza spendere un centesimo in carburante.

La nota società californiana guidata dal Elon Musk, infatti, ha recentemente inaugurato la sua tredicesima stazione Supercharger, questa volta a nord di Roma, presso Magliano Sabina, a circa 140 chilometri dalla stazione di rifornimento Supercharger di Arezzo.

La nuova stazione di rifornimento dedicata alla Tesla Model S, Model X e a breve alla nuova Model 3, è dotata di 8 paline di ricarica Supercharger che, rispetto ai 50 kW delle stazioni di ricarica CHAdeMO, è in grado di trasmettere fino a 120 kW di corrente continua alla batteria, il che garantisce di fatto un autonomia di oltre 250 chilometri con appena 30 minuti.

Tesla_Superchargers_Europe

Oltre a quella di Roma, il territorio italiano comprende attualmente 12 stazioni di ricarica Supercharger, tra cui quelle nei pressi di Aosta, Affi, Verona, Brennero, Arezzo e Modena, a cui entro la fine del 2016 se ne aggiungeranno diverse altre sparse tra Campania, Puglia, Calabria e Sicilia. In tutto il mondo Tesla ha già aperto ben 632 stazioni Supercharger, di cui oltre 200 in Europa, per un totale di quasi 3.800 paline di ricarica Supercharger.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS