Google Traduttore: arriva “Tocca per tradurre” e la Modalità Offline

451
0
CONDIVIDI
google-tap-to-translate

Google aggiorna la propria applicazione ufficiale di Traduttore e introduce “Tocca per tradurre“. Grazie a questa novità ora basta un tocco sul testo da tradurre, che sia in una chat, in un commento o nel testo di una canzone, per far comparire la traduzione del testo selezionato, senza più bisogno di passare da una app all’altra.

Grazie al video qui sotto potete capire meglio come funziona. Tocca per tradurre è disponibile in in tutte le 103 lingue di Google Traduttore su tutti i dispositivi Android da Jellybean (4.2) in avanti.

L’aggiornamento introduce anche un’altra novità: la Modalità Offline. Disponibile sia su iOS che su Android, la possibilità di tradurre frasi anche senza connessione permette di ridurre notevolmente la quantità di dati da scaricare.

Sappiamo che molti di voi trovano troppo pesanti i pacchetti di dati per il download di nuove lingue, a volte le connessioni non sono molto stabili e bisogna sempre fare i conti con il limite di dati mensili inclusi nel proprio abbonamento. Per questo motivo abbiamo ridotto di circa il 90 per cento i pacchetti offline per Android, che ora pesano solo circa 25 MB l’uno.

Per configurare la Modalità Offline basta toccare la freccia accanto al nome della lingua da scaricare per ottenere il pacchetto desiderato.

Se volete scaricare la versione per Android cliccate qui. A questo link, invece, trovate la release per iOS.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS