Liga: testa a testa Barça-Real, all’ultima giornata i Blaugrana non hanno mai perso il titolo

130
0
CONDIVIDI

La penultima giornata di Liga ha sancito l’esclusione dell’Atletico Madrid dalla corsa al titolo 2016. I Colchoneros di Diego Simeone hanno infatti perso clamorosamente al Ciutat de Valencia contro il già retrocesso Levante, lasciando via libera a Barcellona e Real Madrid nella lotta al titolo. I baugrana invece hanno stravinto per 5-0 il derby contro l’Espanyol mentre il Real di Zidane ha superato un ostico Valencia in casa per 3-2 con la doppietta di Ronaldo e le  strepitose parate di Kiko Casilla.

Adesso i due giganti iberici si giocheranno la vittoria della Liga nell’ultima giornata di campionato, con il Barcelona (88 punti) impegnato nella trasferta di Granada (già salvo) e il Real Madrid (87 punti) che volerà a La Coruna contro il Deportivo.

Barcellona campione all'ultima giornata di campionato.
Barcellona campione all’ultima giornata di campionato.

I precedenti dicono Barça – Luis Enrique può cominciare a sorridere, perchè mai nella sua storia il Barcellona ha perso un titolo all’ultima giornata di campionato quando era in testa. I precedenti con il Real Madrid sono infatti tutti a favore dei blaugrana:

Stagione 1959/60:

Barcelona 5-0 Zaragoza / Las Palmas 0-1 Real Madrid

Stagione  1991/92:

Barcelona 2-0 Athletic / Tenerife 3-2 Real Madrid

Stagione 1992/93:

Barcelona 1-0 Real Sociedad / Tenerife 2-0 Real Madrid

Stagione  2009/10:

Barcelona 4-0 Valladolid / Málaga 1-1 Real Madrid

Nel Real Madrid risuona inevitabilmente negativa la trasferta di Tenerife, dove nel 1993 le merengues persero il titolo di Liga (Luis Enrique giocava nel Real) con la squadra che grazie a quella vittoria si qualificò in Coppa Uefa. Non solo Tenerife però, perchè il Real perse il campionato in altre tre occasioni (28/29, 82,/83, 91/92). Al contrario il Barcellona ha vinto il titolo alla 38.a giornata in ben 3 occasioni su 6 nella storia della Liga:

28-29 Barcelona – Real Unión 4-1 

39-40 Atlético – Valencia, 2-0

46-47 Valencia – Sporting,  6-0

82-83 Las Palmas – Athletic,  1-5

91-92 Barcelona – Athletic,  2-0

92-93 Barcelona – Real Sociedad,   1-0

93-94 Barcelona – Sevilla,   5-2

A questo punto i tifosi del Real Madrid sperano nel famigerato Maletin, la pratica usata in Spagna che vede l’invio di soldi alla squadra impegnata contro la diretta rivale. Se non sono soldi, molte volte le grandi squadra “promettono” aiuti sul mercato come il prestito di calciatori o aiuti economici. A Granada hanno subito negato tutto quanto ma l’ambiente del Real ha voluto scaldare lo stesso la compagine andalusa e il suo pubblico, chiamati a decidere la Liga.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS