Google rivoluziona le sessioni di Q&A. Ecco come

83
0
CONDIVIDI

Google rivoluziona le sessioni di Q&A (domande e risposte) con il nuovo aggiornamento dell’applicazione Google Slides (Presentazioni Google).

Niente più domande per alzata di mano (per fortuna dei più timidi). La piattaforma permette ai presenti in sala di scrivere sul loro smartphone la domanda che vorrebbero porre.

Le domande vengono inviate al dispositivo dello speaker e tutti i presenti in sala hanno la possibilità di vederle e di votarle. La domanda con più voti sale in classifica e grazie a queso sistema di rating aumentano le possibilità che le domande più votate vengano lette durante la sessione.

Le presentazioni con Q&A funzionano sia su desktop che su smartphone (Android e iOS) e le domande possono essere inviate sia dai soli presenti in sala che da partecipanti esterni.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS