Maledizione Gundogan: ginocchio ko, il tedesco salta anche Euro 2016

183
0
CONDIVIDI
Gundogan

Ilkay Gundogan è tanto bravo quanto sfortunato. Il centrocampista del Borussia Dortmund e della nazionale tedesca, ha riportato infatti una lussazione al ginocchio destro nella seduta di allenamento del mercoledì. Un infortunio che non sembrava essere così grave e che invece, dopo gli accertamenti strumentali, ha riportato una lesione al ginocchio che costringerà Gundogan a saltare le ultime due partite di Bundesliga, la finale di Coppa di Germania e soprattutto il campionato Europeo in Francia.

Per Gundogan si tratta di una vera e propria maledizione, considerando che il giocatore saltò per infortunio anche il Mondiale brasiliano nel 2014 e quasi completamente la stagione 2013/2014 di Bundesliga per un brutto infortunio ad una vertebra della schiena. Da un anno Gundogan sembrava recuperato a tutti gli effetti e si avviava a vivere una stagione da grande protagonista anche con il suo imminente passaggio al Manchester City. Lo stop forzato toglie al c.t. Loew uno dei suoi migliori centrocampisti.

E’ normale che adesso il Borussia Dortmund dovrà ridiscutere anche i termini dell’accordo con il club inglese, che prevedeva un pagamento di almeno 25 milioni di euro per le prestazioni del centrale tedesco. L’infortunio al ginocchio non è assolutamente grave ma  per un calciatore che negli ultimi anni ha dovuto superare mille problemi può essere certamente un’attenuante da non sottovalutare.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS