La vita digitale vi opprime? Stress e ansia si combattono con gli album da colorare

264
1
CONDIVIDI
album da colorare

Pensi di essere il solo adulto che va pazzo per gli album da colorare? Niente affatto. Molti impiegati italiani sono passati dalle tastiere alle matite colorate. Un modo per combattere lo stress di una vita digitale sempre più connessa, che lascia poco spazio al rilassamento anche durante una pausa lavorativa. Uno studio rivela che gli album da colorare vengono usati sul posto di lavoro dalla metà degli impiegati (50%) per incrementare la produttività e liberarsi dallo stress.

Un vero e proprio boom. Si può definire così l’incredibile sviluppo di una passione che un tempo era una prerogativa dei bambini, ma che sembra essere oggi apprezzata anche dagli adulti, sempre alla ricerca di modi per abbassare i ritmi durante la giornata lavorativa, cercando quindi attività che favoriscano il rilassamento. L’utilizzo delle matite colorate e degli album da riempire è in forte crescita: il 97% di chi colora è convinto che questa attività aiuti ad aumentare la creatività, un altro 97% che faccia diminuire il livello di stress e l’84% che incrementi la produttività.

Agli interpellati è stato anche chiesto se ritengano utile l’introduzione di album da colorare in un maggior numero di aziende e quasi un terzo (62%) ha risposto in modo affermativo, percentuale ancora maggiore (81%) se lo si chiede a chi già colora.

Ma chi colora di più tra gli adulti? Chi sono le persone che hanno scelto album e matite colorate come passatempo preferito? Questa attività è particolarmente apprezzata tra la fascia di età dei 25-44 anni ed è molto più frequente tra coloro che svolgono un lavoro di tipo creativo (68%) oppure legato ai settori agricolo (64%) e manifatturiero (61%). E i libri da colorare ottengono così tanto successo da scalare le classifiche dei bestseller più venduti, come successo con “Il giardino segreto” di Johanna Basford in testa nella selezioni dei più venduti di Amazon e del New York Times.

L’autrice del libro da colorare ispirato al tema del viaggio “Travel between the Lines” Katie Matthews, insieme al marito Geoff, è convinta che la grande popolarità di questi album da pitturare sia data dall’estrema dipendenza alla tecnologia moderna. «Credo che gli adulti stiano cominciando a rendersi conto che la nostra dipendenza alla tecnologia ha alcuni lati negativi, come essere sempre “collegati” e diminuire il grado di attenzione. Molti dei miei clienti sembrano ricorrere a questi album per potersi disconnettere dai propri dispositivi elettronici e lasciarsi andare alla quiete e alla creatività». Per incoraggiare le pause creative sul posto di lavoro, Staples ha creato una raccolta di disegni da colorare scaricabili gratuitamente che riguardano diversi aspetti della vita da ufficio.

Sharon Tan, direttrice capo del dipartimento di Category Management di Staples Europe ha detto: «Con il supporto di chi sostiene che utilizzare un album da colorare in ufficio aiuti a diminuire i livelli di stress e ad incrementare sia la creatività che la produttività, noi di Staples, abbiamo voluto creare dei bozzetti da stampare al lavoro per accompagnare la vostra pausa con un po’ di colore.»

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS