Apple con SAP per migliorare la produttività di iPhone e iPad

189
0
CONDIVIDI
iPad Pro Apple

Apple e SAP, multinazionale europea per la produzione di software, hanno annunciato una collaborazione mirata a rivoluzionare l’esperienza di lavoro in ambito mobile per le aziende di ogni dimensione, combinando potenti app native per iPhone e iPad alle funzionalità all’avanguardia della piattaforma SAP HANA. Questo nuovo sforzo congiunto introdurrà inoltre un nuovo SDK iOS (Software Development Kit) e una academy di formazione che permetteranno a sviluppatori, partner e clienti di realizzare facilmente app iOS native progettate su misura rispetto alle loro specifiche esigenze aziendali.

«Questa partnership trasformerà il modo in cui iPhone e iPad vengono utilizzati in azienda, combinando l’innovazione e la sicurezza di iOS con la profonda competenza di SAP in ambito software enterprise», ha dichiarato Tim Cook, CEO di Apple. «Siamo orgogliosi di portare questa partnership speciale fra Apple e SAP ad un nuovo rivoluzionario livello», ha invece affermato Bill McDermott, CEO di SAP.

Le due aziende prevedono di distribuire un nuovo SDK SAP HANA Cloud Platform esclusivamente per iOS che fornirà ad aziende, designer e sviluppatori gli strumenti per creare in modo veloce ed efficiente le loro app iOS per iPhone e iPad, basate sulla SAP HANA Cloud Platform, la piattaforma aperta SAP come servizio. Queste app native daranno accesso ai dati e ai processi aziendali chiave su SAP S/4HANA, permettendo allo stesso tempo di sfruttare al meglio funzionalità di iPhone e iPad, come TouchID, Localizzazione e Notifiche.

Un nuovo linguaggio di progettazione SAP Fiori per iOS consentirà di portare a un nuovo livello la già apprezzata esperienza utente SAP Fiori, unendola a un’esperienza iOS di livello consumer, così da soddisfare le forti esigenze degli utenti del settore enterprise e permettere agli sviluppatori di creare app di prossima generazione. Una nuova SAP Academy per iOS offrirà strumenti e formazione per aiutare la comunità mondiale di sviluppatori SAP che conta 2,5 milioni di membri. Il nuovo SDK, il linguaggio di progettazione e l’accademia inizieranno ad essere implementati prima della fine dell’anno.

Come parte della partnership, SAP svilupperà app native iOS per operazioni aziendali chiave. Queste app per iPhone e iPad saranno costruite con Swift, il nuovo linguaggio di programmazione Apple.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS