Apple Watch 2: a Cupertino si lavora per introdurre la connettività cellulare

151
0
CONDIVIDI
Apple Watch disegno

Apple starebbe lavorando per introdurre il supporto alla connettività cellulare sul nuovo Apple Watch 2. A dirlo è il WSJ, sempre attendibile quando si tratta di indiscrezioni su Cupertino. Oltre alla connettività dati, Apple vorrebbe inserire anche un nuovo processore capace di garantire prestazioni superiori in termini di velocità.

Con l’introduzione della connettività cellulare, Cupertino potrebbe espandere le funzionalità del suo orologio intelligente. Attualmente Apple Watch sfrutta la connettività di iPhone per far funzionare (non senza problemi di lentezza) le varie applicazioni installate.

Il WSJ fa notare che il primo orologio di Apple è visto da molti come una delusione. Le vendite, però, dicono altro visto che il primo Apple Watch ha registrato vendite due volte superiori rispetto a quelle del primo iPhone.

Gli utenti si lamentano soprattutto della velocità, della scarsa durata della batteria e dell’obbligatorietà di abbinare un iPhone per far funzionare app e connessione dati. Apple starebbe lavorando proprio su questi aspetti per dare nuova vita al suo primo prodotto indossabile.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS