Schalke 04: Weinzierl è il prescelto, il cambio costa però 7 milioni

97
0
CONDIVIDI
Weinzierl

La ricostruzione dello Schalke 04 passa in primis dalla panchina. Il nuovo d.s. Christian Heidel ha scelto Markus Weinzierl come nuovo tecnico per la prossima stagione, convincendo l’attuale allenatore dell’Augsburg a “declinare” anche l’offerta del RB Lipsia.

Per realizzare il matrimonio tra i Knappen e Weinzierl c’è solo un grande ostacolo economico, visto che il club bavarese chiede ben 5 milioni di euro per liberare il suo allenatore prima della scadenza naturale del contratto nel 2019. Oltre al costo di Weinzierl, lo Schalke dovrebbe pagare anche un indennizzo di 2 milioni di euro all’attuale tecnico Breitenreiter e al suo staff. In questo modo Weinzierl diventerebbe il tecnico più costoso in Bundesliga, precedo anche Schmidt che cosò al Leverkusen 1,4 milioni di euro.

La società sta cercando un accordo economico più vantaggioso ma Heidel è convinto che solo la qualità di Weinzierl (ammirato a più riprese sia da Klopp che da Guardiola) è in grado di riportare in alto lo Schalke 04. Oltre ai soldi da versare all’Augsburg, lo Schalke deve contrattare anche l’ingaggio del tecnico che chiede un contratto di 1,5 milioni a stagione netti più bonus con la conferma anche del suo attuale staff Zellner, Barth e Beller. Secondo quanto riportato da Sport Bild, le parti sono ancora distanti ma la volontà è quella di portare a termine l’operazione prima del 1 luglio. Il nuovo corso biancoblù parte da qui. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS