Dortmund, Tuchel al primo bivio stagionale: “La Coppa obiettivo primario”

136
0
CONDIVIDI
Tuchel

Non c’è stagione pienamente positiva senza una vittoria. Thomas Tuchel lo sa bene e non vuole fallire l’appuntamento con l’ultimo trofeo stagionale rimasto al Borussia Dortmund. La sconfitta di Liverpool ha purtroppo fermato la corsa della truppa giallonera verso la conquista dell’Europa League, uno degli obiettivi dichiarati dalla società ad inizio campionato. La vittoria con l’Amburgo in campionato ha riportato un po’ di serenità nell’ambiente permettendo al Borussia di blindare il secondo posto e quindi il matematico accesso alla prossima Champions League.

C’è però bisogno di una vittoria e la Coppa di Germania è diventata per forza di cose l’obiettivo principale della stagione. Il Borussia Dortmund cerca la terza finale consecutiva e domani sera sfiderà a Berlino i padroni di casa dell’Hertha, una delle squadre più belle di questa Bundesliga ma che nell’ultimo periodo ha attraversato un periodo negativo per gioco e per risultati. Thomas Tuchel si trova così al primo vero bivio stagionale, perchè nonostante abbia riportato la squadra ad alti livelli dopo la pessima stagione scorsa, tutti si aspettano di vedere il Borussia nuovamente vincere un trofeo dopo due anni di attesa. In conferenza stampa l’ex allenatore del Mainz non fa giri di parole e carica la squadra per una grande partita: “La sconfitta di Liverpool si dimentica solo con una vittoria a Berlino”ha commentato Tuchel – “per migliorare nel gioco e nella mentalità abbiamo altri dieci anni di tempo”.

Ci sarà da valutare la condizione di Pierre Aubameyang, protagonista della stagione del Borussia ma che ieri in allenamento si è dovuto fermare a causa di un problema al piede destro. Tuchel ha confermato la sua presenza ma nell’allenamento odierno l’attaccante del Gabon era ancora assente. Nonostante la mancanza dell’ex Saint Etienne, Tuchel è ottimista con la forma straripante del colombiano Adrian Ramos, uno che a Berlino ha scrivo pagine importanti di calcio: “Ci sentiamo pronti a fare una grande partita, contro l’Amburgo abbiamo dimostrato di aver superato mentalmente la sconfitta di Europa League. Fisicamente non siamo proprio al top ed è per questo che voglio che i giocatori facciamo muovere di più la palla”.

I 10 gol più belli della storia recente dell’Hertha Berlino – VIDEO 

Tuchel non si nasconde dietro il secondo posto in campionato anche se non vuole che si facciano processi sommari dopo una stagione comunque positiva: “Per noi è una partita importantissima, sarebbe ipocrita dire il contrario perchè la Coppa è il nostro obiettivo. Non voglio però che mercoledì, in caso di ruotato negativo, si dimentichi tutto quello che abbiamo fatti di buono. Anche se una sconfitta, ne sono consapevole, non sarebbe presa bene”. Il Borussia vuole la terza finale consecutiva che sarà contro Bayern Monaco o Werder Brema, in campo stasera all’Allianz Arena per la prima semifinale di Coppa di Germania. All’Olympiastadion ci sarà invece il tutto esaurito per spingere l’Hertha alla ricerca di una finale che manca da ben 37 anni, se non si conta quella del 1993 dove arrivò la però la seconda squadra dell’Hertha.

I gol della magica stagione di Aubameyang – VIDEO 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS