Kettlebell Swing: l’esercizio più aerobico che potrai mai fare

3869
6
CONDIVIDI

Eseguito ad una mano o con tutte e due le mani ad impugnare la maniglia, il Kettlebell Swing resta sempre uno dei più duri e performanti esercizi nei quali ci si possa imbattere in una palestra. Provate ad eseguire dalle 30 alle 50 ripetizioni di questo esercizio, fino ad arrivare ad una serie da un minuto senza pause, e capirete cosa veramente vuole dire esercizio aerobico e accumulare un debito d’ossigeno.

Entriamo più nel dettaglio dell’esecuzione. Come si fa lo Swing? Ovvio con una Kettlebell! Scherzi a parte, lo Swing non va preso alla leggera ed è tanto utile quanto potenzialmente pericoloso se affrontato con leggerezza e senza una adeguata preparazione. Iniziamo impugnando il Kettlebell (all’altezza della maniglia), che avremmo posizionato tra i piedi (più o meno all’altezza dei talloni), tenendo i palmi delle mani rivolti verso di noi. Così posizionati stacchiamo il Kettlebell da terra, flettiamo le anche e, tenendo la schiena diritta, diamo un colpo in avanti all’attrezzo contraendo simultaneamente glutei, cosce ed addominali.

kettlebell-swing-training-exerceoPortiamo il Kettlebell circa all’altezza del petto, accompagnandolo al ritorno seguendo la stessa traiettoria dell’andata finendo tra le gambe, ripetiamo la stessa cosa senza fermarci per quindici volte. Esauriti i colpi da fare, rallentiamo dolcemente e posiamo il Kettlebell a terra. Riprendiamoci dallo sforzo e congratuliamoci con noi stessi.

CerealFIT: barrette energetiche e fibre per il massimo delle performance

Abbiamo eseguito la nostra prima serie di Swing! Ora guardiamo il video qui sotto dove viene mostrata la corretta esecuzione dell’esercizio che da il titolo al nostro articolo:

Vi assicuriamo che difficilmente troverete un esercizio paragonabile, per intensità e qualità della contrazione muscolare, allo Swing. Leggete bene l’articolo, guardate e riguardate il video, provate ad eseguire il Kettlebell Swing e fateci sapere le vostre impressioni in merito. La sensazione di estremo affaticamento e affanno successivi all’esecuzione di questo esercizio sarà la dimostrazione di cosa, veramente, vuol dire allenamento aerobico.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS