Buone notizie per Ancelotti, anche Lewandowski rinnova con il Bayern sino al 2021

223
0
CONDIVIDI

Forse la telenovela non è ancora finita ma di sicuro il Bayern Monaco ha messo una bella assicurazione sul futuro di Robert Lewandowski. L’attaccante polacco infatti, capocannoniere dell’attuale Bundesliga, ha deciso di rinnovare il suo contratto con il club bavarese prolungando l’accodo sino al 30 giugno 2021. Secondo Sport Bild, le due parti metteranno l’accordo nero su bianco nei prossimi giorni appena l’attaccante tornerà dall’impegno con la sua nazionale.

Le magie di Robert Lewandowski – VIDEO 

Il centravanti polacco, grande protagonista delle ultime due stagioni del Bayern, è il primo tassello richiesto espressamente dal neo tecnico Carlo Ancelotti per mantenere il club campione di Germania al top in Europa. Per Lewandowski erano arrivate le offerte di Manchester City, Manchester United e Paris Saint Germain, tutte rispedite al mittente dalla dirigenza bavarese. Il rinnovo del polacco, segue quelli di Martinez, Boateng e David Alaba.

“Real” offerta per Aubameyang – Nel frattempo l’altro goleador di Bundesliga, Pierre Emerick Aubameyang, è diventato l’oggetto del desiderio dichiarato del Real Madrid. Secondo quanto riportato dal quotidiano AS, le merengues sono disposte a offrire al Borussia Dortmund una pioggia di soldi per l’attaccante gabonese. In Spagna si parla si una proposta di 70 milioni di euro più il cartellino di Alvaro Morata, attualmente in forza alla Juventus ma che può tornare al Real per un diritto di “riacquisto” a 30 milioni di euro. Difficilmente la dirigenza giallonera resisterà ad un’offerta simile, considerando che l’ex Saint Etienne arrivò tre stagioni fa in Germania per 13 milioni di euro. Con la sua cessione, il Borussia avrebbe la disponibilità necessaria per tentare di far tornare “a casa” Mario Götze, sempre più isolato nel Bayern Monaco.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS