Didavi sceglie il Wolfsburg, i Lupi bruciano la concorrenza sul regista dello Stoccarda

154
0
CONDIVIDI
Daniel Didavi

Dietmar Hecking ha vinto la sua battaglia e tornerà ad allenare il “suo” regista Daniel Didavi. Il ventiseienne centrocampista dello Stoccarda ha infatti deciso di accettare l’offerta del Wolfsburg, la squadra che più di altri lo ha cercato nelle ultime due stagioni. Il rinnovo proposto dallo Stoccarda è stato rispedito al mittente e per questo a giugno il calciatore sarà libero a parametro zero di firmare il suo accordo col club biancoverde.

Decisivo per questa scelta, come riportato da Kicker, è stato proprio il tecnico dei “Lupi” Hecking, suo ex allenatore nel Norimberga che lo fece esordire in Bundesliga a soli 19 anni. Didavi da ormai due stagioni è diventato uno dei migliori registi della Bundesliga e questa stagione è “esploso” realizzando già 11 gol e 5 assist in 26 partite. Il Wolfsburg vuole contare sulla sua qualità in mezzo al campo cercando di portare nel club biancoverde quelle geometrie che sono mancate in questa travagliata annata. Anche il d.g. biancoverde Allofs, ha confermato indirettamente la trattativa: “Cerchiamo giocatori di qualità e Didavi appartiene a quella categoria”.

Per Didavi si parla di un accordo di 4 anni, dimostrazione di quanto la società creda nelle sue potenzialità. Anche il calciatore ha preferito restare in Germania rifiutando le offerte arrivate dalla Premier League e dalla Liga. Stessa scelta fatta in precedenza da calciatori come Geis e Draxler, vogliosi di crescere in Bundesliga prima di affrontare il palcoscenico europeo.

Lo spettacolare gol di Didavi al Wolfsburg – VIDEO

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS