Belen aggressiva contro Mangiarotti, il paparazzo “buono”

1080
0
CONDIVIDI

Ennesima lite con i paparazzi. Questa volta il malcapitato è Claudio Mangiarotti che si è trovato di fronte l’ira di Belen Rodriguez. Lui è conosciuto come “il paparazzo gentile”,molto apprezzato nel campo, colui che ha seguito fin dall’inizio la showgirl, ma non aveva forse messo in conto il cattivo umore della bella argentina. Mangiarotti si è poi sfogato su Novella 2000 che ha mostrato in esclusiva alcuni scatti dell’argentina che, per le vie di Milano, intima a un paparazzo di lasciarla in pace.

Belen mi ha urlato di lasciarla in pace oppure avrebbe chiamato i Carabinieri!

Proprio come era successo con Staffelli, Belen ha minacciato di chiamare in suo soccorso le Forze dell’Ordine per cercare di difendere la sua privacy. Il racconto prosegue: “Quando ho cercato di spiegarle che non le avrei dato fastidio, Belén si è sempre di più innervosita e, senza darmi modo di parlare, mi ha urlato:

Schermata-2016-03-03-alle-14.40.12“Taci non parlare. Stai zitto e ascoltami. Vedi di starmi alla larga Mangiarotti perché altrimenti non ti parlo più. E con me hai chiuso. Hai capito?”. Tutta questa aggressività nei confronti di uno degli autori del suo successo, nasconde probabilmente un periodo estremamente difficile che Belen ancora non riesce a superare dopo la fine del suo matrimonio con Stefano De Martino.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS