Getafe sconfitto, il calciatore si sfoga in diretta: “Siamo una squadra di m…” – VIDEO

208
0
CONDIVIDI
Lacen

A buon intenditor poche parole, verrebbe da dire. Mehdi Lacen, centrocampista franco-algerino del Getafe, una delle quattro squadre di Madrid, ha attaccato duramente squadra e società al termine della partita di campionato persa ieri sera contro il Las Palmas.

Il Getafe, quartultimo in campionato con 26 punti, è stato sconfitto duramente per 4-0 in un autentico scontro diretto per la salvezza con la compagine delle Canarie che grazie a questa vittoria è salita a + 1 in classifica proprio sui madrileni. Per il Getafe si tratta della settima sconfitta consecutiva. Nell’intervista a fine gara Lacen, senza mezzi termini, ha attaccato la propria squadra: “Siamo un’autentica m… come squadra”ha dichiarato il franco-algerino – “Bisogna dire le cose come stanno, così andiamo sicuramente in seconda divisione”. 

Lo sfogo di Mehdi Lacen – VIDEO 

Parole pesantissime, che certamente avranno un seguito disciplinare verso il calciatore nonostante Lacen sia uno dei pilastri della compagine del tecnico Escribà con ben 22 presenze su 27 partite. Proprio il tecnico ha cercato di spegnere le polemiche: “Quando sbollirà la rabbia, a freddo, si renderà conto della gravità di quello che ha detto. La squadra attraversa un brutto momento ma quella frase non è ciò che ci definisce”. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS