Android 6.0 Marshmallow anche sul Moto G di terza generazione

155
0
CONDIVIDI
Moto G

Il Moto G si aggiorna al nuovo sistema operativo. Motorola ha, infatti, annunciato che da pochi giorni è disponibile in Italia l’upgrade ad Android 6.0 Marshmallow anche per il Moto G di terza generazione (edizione 2015). L’aggiornamento può essere effettuato sia sul modello da 8 GB che su quello da 16 GB.

Questa nuova versione di Android include un rinnovato sistema di blocco del display che sostituisce l’icona di chiamata con quella di un microfono per accedere direttamente a Google Now; la modalità silenzioso senza la vibrazione, che facilita l’accesso al volume per le suonerie, le chiamate e file multimediali; e la possibilità di selezionare indipendentemente l’accesso alle app.

Inoltre, l’opzione Doze consente un utilizzo intelligente dell’energia, esaminando la quantità di energia usata dal device e riducendo la frequenza degli aggiornamenti delle app, quando non sono necessari.

L’aggiornamento di Android 6.0 Marshmallow porta nuove funzioni simili a quelle già sviluppate in passato da Motorola. Per esempio, nella nuova versione sarà presente l’opzione “Non disturbare” all’interno del menu “Suoni e notifiche”, per non essere interrotti durante una riunione o disturbati mentre si sta dormendo. Dato che questa stessa funzione era presente nel Moto Assist, una parte dell’upgrade include la rimozione di quest’ultimo.

Moto G è disponibile al prezzo di 229 euro (8 GB) e 249 euro (16 GB).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS