Hideo Kojima torna a parlare del nuovo gioco di Kojima Productions

721
0
CONDIVIDI

Hideo Kojima è sicuramente stato uno dei protagonisti del DICE Summit, evento a carattere videoludico che ha avuto luogo in questi giorni, in cui il padre della storica saga di Metal Gear Solid e fondatore della nuova Kojima Productions, ha concesso numerose interviste in cui ha potuto aggiornare i fan circa la sua nuova IP e la partnership stretta con Sony.

Il celebre game designer, ha discusso innanzitutto della pressione addosso al team per questo nuovo progetto, dicendo di essere ben consapevole di non poter fallire:

Devo essere sincero, con questo progetto ci sono molte persone, membri dello staff e fan, che hanno aspettative molto alte. Ho la sensazione di non poter fallire. Non posso deludere. Non posso andare lì fuori a fare qualcosa che sia troppo, troppo estremo, quindi devo tenere in considerazione questa cosa. Sopratutto, trattandosi del nostro primo gioco e visto che lavoriamo con Sony, voglio che sia un gran gioco proprio per Sony. Sento pressione, per questo. In ogni caso, non lascerò che queste pressioni cambino niente di ciò che ci sarà nel gioco.

Kojima ha anche speso due parole in merito al rapporto che sta avendo con Sony nel corso dello sviluppo di questo nuovo titolo, affermando che “non esigono di controllare niente di quello che sto facendo. Era parte delle condizioni, e Sony è stata molto rispettosa sia nei miei confronti sia di ciò che faccio. Da questo punto di vista, è stato davvero bello e molto piacevole.”

Per il primo anno, avevo pensato a qualcosa di indie, di piccolo, magari un gioco o un film. Ma, dopo aver parlato con gli amici, i colleghi, ed aver visto cosa pensano i fan, mi sono convinto a lavorare su un gioco grosso. Sono stato fortunato ad avere offerte da tante persone, studi e publisher di tutto il mondo, ma conosco Sony da tanto tempo, ora. Loro rispettano me e quello che faccio. Si è trattato di fiducia.

Per concludere, il game designer ha rimarcato come si tratterà di una IP completamente nuova e che non avrà assolutamente a che fare con la saga di Metal Gear Solid: «Sarà ovviamente una nuova IP, ma non so ancora se sarà una serie o meno», ha continuato Kojima. «Voglio però creare qualcosa che abbia un impatto tale da poterlo diventare. Con impatto, intendo cose uniche come i personaggi e il mondo di gioco. Un impatto che potrebbe anche far nascere cose all’infuori dei videogiochi, come anime, manga e action figure. Voglio qualcosa che sia abbastanza ricco da potersi espandere».

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS